Ricette per la Festa della Donna: i crostini di mimosa di Cotto e mangiato

da , il

    crostini mimosa

    In occasione della Festa della Donna 2012, se avete deciso di fare una cenetta a casa con le vostre amiche del cuore, che ne dite di realizzare questa buonissima ricetta facile e veloce per portare in tavola un antipastino davvero gustoso, in linea con la giornata dell’8 marzo. Si tratta, infatti, dei crostini di mimosa che contengono uova e punte di asparagi, oltre che del pan cassetta. La ricetta ci arriva dall’edizione di Cotto e mangiato condotto dalla bravissima Cristina Parodi, che adesso possiamo seguire nel suo lungo programma in onda su La7.

    Ecco gli ingredienti che dovrete avere in casa per poter realizzare la ricetta dei crostini mimosa di Cotto e Mangiato realizzata da Benedetta Parodi, autrice anche di utilissimi libri di cucina: 4 fette di pane cassetta, 2 uova, 16 punte di asparagi (anche surgelate vanno benissimo), 20 grammi di burro, un ciuffetto di prezzemolo fresco, sale quanto basta.

    Ed ecco come si prepara: lessate le uova in acqua salata per renderle sode. Lessate le punte degli asparagi. Tagliate a metà le fette di pane per ottenere 8 triangolini. Imburrate il pane e mettetelo su una teglia da forno ricoperta da carta da forno. Nel passaverdure schiacciate le uova con il prezzemolo e il sale. Su ogni crostino andrà messa un po’ di questa farcitura, appoggiandoci sopra due punte di asparagi. Cuocere in forno a 180° per 5 minuti.

    E ricordatevi che a fine pasto dovrete assolutamente presentare alle vostre ospiti la torta mimosa realizzata con la nostra ricetta!