Ricette con i fiori, pasta con il sugo ai fiori di lavanda

da , il

    fiori di lavanda

    I fiori di lavanda sono davvero utili per moltissimi impieghi. Sono perfetti da conservare nei sacchettini, per profumare i nostri armadi, ma sono anche l’ideale per realizzare profumi non solo per la casa ma anche per le persone, come la colonia ai fiori di lavanda. Inoltre sono belli da vedere: in Provenza, in Francia, i campi sterminati di questo fiore sono assolutamente una delizia per gli occhi. Ma lo sapevate che la lavanda può anche essere utilizzata in cucina? Oggi possiamo realizzare un’ottima ricetta per un primo piatto decisamente singolare!

    Oggi portiamo in tavola un bel piatto di pasta con sugo di fiori di lavanda. Dopo gli spaghetti conditi con i petali di rosa, oggi cambiamo fiore. Di cosa abbiamo bisogno? Innanzitutto di un po’ di carciofi, brodo vegetale, olio, pasta, parmigiano reggiano, fiori di lavanda, acqua, limone. E vediamo ora il procedimento per realizzare questa gustosa ricetta.

    Cominciamo a pulire i carciofi, eliminando le parti esterne e le punte e le foglie dure. Dopodiché tagliamo a fettine i nostri carciofi, il più sottili possibile e mettiamo il tutto in una ciotola con acqua e limone, per evitare che diventino nere. Scoliamo i carciofi, asciughiamoli e mettiamoli a cuocere per una decina di minuti in una padella con olio e brodo vegetale. Mettiamo su la pentola con l’acqua a bollire, aggiungiamo il sale e la pasta. Facciamola cuocere al dente: quando è pronta, possiamo farla saltare con i carciofi, inserendo del parmigiano grattugiato. Dopodiché mettiamo il tutto in un piatto di portata e aggiungiamo sopra i fiori di lavanda a decorazione!

    Buon appetito!!!!!

    Foto di MauroBrock.