Ricette con i fiori, la frittata ai fiori di tarassaco (o denti di leone)

da , il

    ricette con tarassaco

    I fiori di tarassaco, o denti di leone, come vengono comunemente chiamati, sono ottimi alleati in cucina, protagonisti di ricette davvero gustose, che introducono nel nostro frigorifero e nella nostra dispensa ingredienti profumati e colorati. Spesso i fiori diventano preziosi amici di tutte le cuoche e di tutti i cuochi che vogliono presentare ai loro commensali qualcosa di nuovo, originale, fresco e profumato. Oggi vi parliamo di una ricetta facile e veloce, perfetta sia per la stagione estiva sia per quella invernale, perché una bella frittata, che oggi arricchiamo con i fiori di tarassaco, è ideale in ogni momento dell’anno, sia a pranzo sia a cena. E anche a colazione se amate cominciare la giornata all’americana o all’inglese!

    Dopo avervi proposto la ricetta delle crepes ai fiori di tarassaco, un dolce facile e veloce da preparare in poco tempo, per ospiti improvvisi, ecco che oggi utilizziamo nuovamente le uova e i denti di leone, in un piatto gustoso, colorato e profumato.

    Ingredienti per la frittata ai fiori di tarassaco

    Vediamo di cosa abbiamo bisogno per questa ricetta: una ventina di fiori di tarassaco, un cucchiaio di olio d’oliva, un cucchiaino di prezzemolo tritato, uno spicchio d’aglio, sei uova, due pizzichi di sale, un po’ di pepe, del latte, del Parmigiano Reggiano o del Grana Padano grattugiato, un po’ di pan grattato.

    Come si prepara la frittata di fiori di tarassaco

    Pulite bene i fiori di tarassaco, asciugateli con cura e delicatezza e fateli bollire per cinque minuti in una pentola piena d’acqua. Trascorso il tempo necessario, scolateli e cuoceteli per una decina di minuti in una padella con un po’ d’olio di oliva e un po’ di aglio che avrete tritato. Il tutto dovrà cuocere a fuoco basso. Cominciate a preparare la frittata: sbattete le uova, aggiungete il latte, il formaggio grattugiato, il sale, il pepe e il pan grattato. Aggiungete la frittata al preparato con i fiori e cuocete tutto in una padella antiaderente. Quando è cotta da un lato, giratela dall’altro verso.

    Servite calda, in accompagnamento ad una bella insalata fresca ma anche a delle melanzane che avrete prima grigliato e poi condito con un po’ di olio o impreziosito con delle mozzarelle o un po’ di scamorza affumicata.

    Ed ecco altre ricette di frittate gustose, un secondo piatto che fa sempre bene ed è perfetto per ogni età:

    Ricetta della frittata ai fiori di geranio.

    Ricetta della frittata ai fiori di zucca.

    Frittata dolce con i fiori dell’Iris.

    Foto di Giovanni_Novara.