Ricette con i fiori, i biscotti salati con melissa e fiordaliso perfetti come antipasto

da , il

    fiordaliso in cucina

    Il fiordaliso è uno dei fiori più belli che ci siano in natura: il suo colore azzurro lo rende uno dei più raffinati ed eleganti che possiamo sperare di avere nel nostro giardino. Ma lo sapevate che è anche un ottimo ingrediente che possiamo utilizzare in cucina in tantissime ricette gustose e sane, perchè realizzate con ingredienti genuini. Se uniamo al fiordaliso i fiori della melissa, insieme ad altri piccoli ingredienti saporiti e colorati, possiamo realizzare dei biscotti salati che saranno perfetti per un gustoso e originale aperitivo, ma anche da servire come merenda non dolce ai bambini nel pomeriggio o per un antipasto prima della cena con le amiche più care. Possono anche diventare un ottimo regalo da fare: basta poi impacchettarli in maniera carina e simpatica!

    Ingredienti per i biscotti salati con melissa e fiordaliso

    Per realizzare questi biscotti salati dovrete avere a disposizione: 125 grammi di farina 00, 70 grammi di burro leggermente salato, 30 grammi di burro, 50 grammi di Parmigiano Reggiano grattugiato, mezzo cucchiaino di fiori di melissa, mezzo cucchiaino di fiori di fiordaliso, un po’ di pepe verde in granelli, un po’ di prezioso e prelibato sale rosa dell’Himalaya, già in granuli o da spezzettare manualmente.

    Come realizzare i biscotti salati con melissa e fiordaliso

    Realizzare questa ricetta è davvero molto semplice: prendete i due tipi di burro e ammorbiditeli bene, unendo poi il parmigiano reggiano grattugiato. A questo punto, quando avrete ottenuto un bel composto, potete aggiungere il sale (secondo il vostro gusto!), il pepe, la farina e, solamente alla fine, i petali dei fiori, che avrete precedentemente lavato e asciugato con cura. Dovrete ottenere una bella palla, morbida, che non appiccica.

    Riponete il vostro impasto nel frigorifero, dove dovrà riposare per almeno un’oretta. Passato il tempo necessario, prendetela di nuovo in mano e stendetela con un mattarello, in modo da ottenere una bella sfoglia. Prendete i vostri stampini per fare i biscotti (se non li avete, va bene anche il bicchiere: verranno tutti tondi ma comunque buonissimi!). Tagliate la pasta con cura e riponete i biscotti in una teglia ricoperta di carta da forno. Mettete in forno caldo a 170 gradi e lasciate cuocere per una ventina di minuti. Quando saranno colorati, saranno pronti.

    Se, invece, volete realizzare delle ricette di biscotti dolci da servire a colazione, a merenda per i più piccoli o per il tè delle cinque con le amiche, ecco dei gustosi consigli su come realizzarli:

    Ricetta dei biscotti allo yogurt, viole e gerani.

    I biscotti natalizi a forma di renna.

    I biscotti ai fiori di dalia.

    Ricetta dei biscotti al cioccolato.

    Foto di Pizzodisevo.