Ricette con i fiori, come dessert una profumata crostata alla lavanda

da , il

    lavanda in cucina

    La lavanda può venire in nostro soccorso anche in cucina. Questo fiore profumatissimo, infatti, non può servire semplicemente come deodorante per inostri armadi e i nostri ambienti, ma anche per preparare dei gustosi e prelibati piatti da servire sulle nostre tavole. Come moltissimi altri fiori, infatti, anche i petali di questa bellezza della natura, che emana un profumo davvero unico, sono assolutamente commestibili e possono essere impiegati in diverse gustose ricette. Dai primi piatti al dolce, la lavanda è squisita: e oggi parliamo proprio di un dessert.

    Dopo aver preparato insieme la pasta al sugo di lavanda, eccoci qui a parlare di un classico dolce, che amiamo portare in tavola ma anche mangiare per la prima colazione: che ne dite di preparare una bella crostata alla lavanda?

    Vediamo di cosa abbiamo bisogno per preparare questo dolce a base di lavanda, che non serve solo per rendere più profumati i nostri ambienti: procuratevi una confezione di pasta frolla (o fatela voi con la ricetta della pasta frolla dei nostri amici di Ricette Pourfemme), 100 grammi di zucchero, 1 cucchiaio di zucchero, 100 grammi di yogurt intero, 4 cucchiai di panna, 2 cucchiai di fiori di lavanda, 1 foglio di gelatina.

    E vediamo ora come si prepara la crostata: stendete la pasta frolla e mettetela in una tortiera foderata con carta da forno. Coprite con carta da forno e fagioli secchi e cuocete in forno caldo a 180 gradi per una ventina di minuti. Togliete la carta e i fagioli e cuocete in forno per altri 10 minuti. Lasciate raffreddare e intanto preparate la farcia: frullate lo zucchero con la lavanda, tenendone qualcuno da parte. Mescolate il tutto con lo yogurt e la panna. Versate il composto sulla pasta frolla fredda. Ora dovrete bagnare in acqua fredda il foglio di gelatina, mentre porterete ad ebollizione 1 dl di acqua con il cucchiaio di zucchero. Inserite il foglio di gelatina strizzato e spegnete il fuoco quando si è sciolto. Quando è freddo versate la gelatina sulla crostata. Mettete i petali dei fiori avanzati sopra per decorazione.

    Foto di Ander Vaz.