Pulizia: consigli pratici per eliminare le macchie di gelato

da , il

    Tra i consigli pratici di pulizia ce n’è uno particolarmente legato al mondo dei più piccoli, specialmente in occasione dell’arrivo della bella stagione: eliminare le macchie di gelato, soprattutto sui capi più delicati, non è sempre così facile. Non sempre si hanno prodotti specifici per eliminare questo genere di macchie, e non potete impedire ai vostri bambini la gioia di un bel gelato per paura che si sporchi: ecco quindi alcuni consigli pratici per eliminare le macchie di gelato.

    Se il vostro bambino si è appena macchiato e, ad esempio, siete a casa vostra o di un’amica togliete la maglietta al vostro piccolo e sfregatela energicamente con l’acqua frizzate: l’ossigeno presente nell’acqua frizzante permetterà di smacchiare l’indumento. Se la pulizia vi sembra abbastanza ardua, sfruttate il consiglio pratico di aggiungere del comune sapone liquido. Mentre vi occupate di strofinare per eliminare le macchie di gelato, però, fatevi prestare dall’amica una maglietta per il vostro bimbo.

    Se il semplice strofinamento non funziona per la pulizia della maglietta, portatela con calma a casa e mettetela a mollo in una bacinella con dell’acqua fredda e del sapone di marsiglia. Nel seguire questi consigli pratici per eliminare le macchie di gelato dai tessuti è molto importante che l’acqua non sia calda, in quanto questa consente un maggiore assorbimento del gelato sulle fibre.

    Altri rimedi di pulizia per eliminare le macchie di gelato sono quelle di applicare dell’alcol puro sulla maglietta, tamponando uno straccio apposito, oppure di utilizzare acqua e borace per ammorbidirle. Tra i consigli pratici più utili del momento, oltre alla guida per eliminare le macchie di gelato, potete trovare quelli che spiegano come usare la candeggina al meglio oppure come avere la biancheria sempre asciutta.