Pulire casa con rimedi fai da te naturali, la candeggina fatta in casa

da , il

    pulire casa candeggina

    Se siete stanche di utilizzare prodotti chimici che non solo non fanno tanto bene alla nostra salute e anche a quella dell’ambiente, ma che costano anche tanti soldini, ecco che i vecchi rimedi della nonna per pulire la casa da cima a fondo, in profondità e in maniera assolutamente naturale, possono venire in nostro soccorso. Presto arriverà la stagione calda e, come ogni anno, saremo impegnate nelle pesanti pulizie di primavera. Se quest’anno non avete alcuna intenzione di usare prodotti nocivi, come può essere la candeggina, ecco a voi l’alternativa tutta naturale che possiamo realizzare in casa.

    Per realizzare la nostra candeggina alternativa, fai da te e completamente naturale, che non danneggia niente e nessuno, avrete bisogno dei seguenti ingredienti: mezza tazza di sapone liquido per lavatrice (da realizzare con 1 tazza di bicarbonato di sodio solvay, 1 tazza di carbonato di sodio, 10 gocce di olio essenziale di eucalipto, di 30 ml di sapone di Marsiglia puro liquido), un quarto di tazza di borace (si compra in farmacia o in ferramenta), un quarto di tazza di borace, un quarto di tazza di succo di limone o di aceto con un po’ di gocce di olio essenziale di limone.

    Tutti questi ingredienti ndranno versati in una caraffa di plastica o in un contenitore che avete in casa, l’importante è che sia molto resistente. Mescolate per bene in modo che tutti gli ingredienti possano amalgamarsi alla perfezione e la vostra candeggina è servita.

    Questa candeggina è perfetta per pulire dei capi con macchie difficili, ma con qualche piccola variante (fate delle prove) possiamo anche usarla per pulire i pavimenti, le piastrelle e anche i piatti. Chissà se funziona bene anche con la muffa: proviamoci!

    Foto di Judy Van der Velden.