Profumare la casa in modo naturale: tante idee

Ecco tanti cosigli e suggerimenti utili per profumare la casa in modo naturale ed efficace. Con i fiori, le candele, gli oli essenziali, le idee da cui prendere ispirazione sono davvero tante.

da , il

    Come profumare la casa in modo naturale? Come garantire agli ambienti domestici nuove fragranze capaci di dilettare anche gli olfatti più raffinati senza ricorrere a deodoranti confezionati o prodotti chimici? Ecco tante idee fai da te, del tutto naturali, per sfruttare tutte le sfumature più profumate della natura.

    Vaniglia

    Per profumare il freezer, togliendo gli eventuali odori sgradevoli rimasti negli scomparti o nelle vaschette, si può ricorrere alla vaniglia. Un po’ di estratto liquido di vaniglia, una spugnetta o dei batuffoli di cotone da strofinare sulle zone interessate e il profumo è garantito.

    Limone

    Il limone è un ottimo alleato anche quando si tratta di profumare. In particolare, è perfetto per garantire aromi più gradevoli a utensili e piani in legno, cucchiai e taglieri compresi.

    Chicchi di caffè

    I chicchi di caffè, così come il caffè macinato sono perfetti per profumare il frigorifero: allo scopo, basta inserire qualche chicco o qualche cucchiaio di polvere di caffè in un sacchettino traspirante e riporlo nel frigorifero. Grazie alla sua capacità di assorbire i cattivi odori, anche i più forti, il caffè è l’ingrediente perfetto per le candele aromatiche fai da te, utili soprattutto se in casa c’è un fumatore.

    Profumatori per l’ambiente naturali

    Un altro progetto home made davvero semplice e dal risultato garantito sono i profumatori per l’ambiente. La miscela può essere vaporizzata con uno spray apposito oppure inserita in barattoli da lasciare nella stanza da profumare. Una ricetta ideale allo scopo è quella di far bollire in una pentola con dell’acqua tre rametti di rosmarino, un cucchiaio di estratto di vaniglia, un lime e due foglie di alloro.

    Fiori

    Per profumare casa e donarle anche un tocco di colore e stile, ci si può affidare anche ai fiori. Da consigliare, per esempio, le piante di lavanda o di gelsomino, dai profumi intensi e freschi.

    Agrumi e spezie

    Quando il profumo degli agrumi, fresco e intenso, incontra quello più pungente e deciso delle spezie, nasce il pomander. Un profumatore perfetto per gli ambienti, da realizzare utilizzando degli agrumi, come arance, limoni o pompelmi, e dei chiodi di garofano.

    Oli essenziali

    Per dimezzare i tempi, ma massimizzare i risultati, invece, ci si può affidare agli oli essenziali già pronti. Si possono scegliere i profumi agrumati o quelli dalle note floreali più spiccate. Si può optare per oli essenziali classici, come melissa e lavanda o per mix inediti, come quello tra rosmarino e pompelmo, per esempio, per confezionare profumatori per ambienti perfetti.