NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Portacandela fai da te: il tutorial con la lattina

Portacandela fai da te: il tutorial con la lattina
da in Fai Da Te, Lavori Creativi, Riciclo creativo
Ultimo aggiornamento:
    Da lattina a portacandele

    Come realizzare un portacandela fai da te? Ecco il tutorial con la lattina e molte altre idee in merito. I modi sono davvero tanti: esiste, ad esempio, un interessante tutorial da seguire che insegna come creare un portacandela fai da te, semplicemente utilizzando una lattina di metallo. È vero che questi bellissimi accessori possono essere acquistati presso diversi negozi, ma è altrettanto vero che ricorrere al riciclo creativo e realizzare qualcosa con la propria fantasia può essere estremamente soddisfacente: così facendo, avrete degli oggetti unici da esporre in casa o regalare a una persona speciale. Come costruire un portacandele fai da te? Ecco alcune idee originali e utili consigli per creare un portacandela fai da te con successo.

    Lattina

    Questo modo di fare arte prende il nome di Metal Art e, ovviamente, questi lavoretti fai da te e portacandele originali possono rivelarsi un ottimo modo per abbellire la tavola durante le feste di Natale. È possibile creare dei portacandele fai da te, ricorrendo a una lattina e a una fiamma ossidrica: la ragazza del video riportato in apertura può essere considerata, ad esempio, una vera artista del riciclaggio, dato che riesce a utilizzare – come mostra nel video – la fiamma ossidrica come fosse un pennarello, riuscendo a lavorare il metallo in modo tale da trasformarlo nell’oggetto che più le piace. Realizzare degli oggetti fai da te è un’operazione molto soddisfacente, che vi permetterà di creare delle piccole opere d’arte.

    Per creare un portacandela con questo metodo è, però, necessario prestare moltissima attenzione, per cui sarebbe meglio evitare questa opzione se non siete propriamente pratiche in tal senso. Che alternative ci sono?

    Candele

    In alternativa, per preparare dei portacandele natalizi o, semplicemente, per la casa, potete ricorrere a della rete metallica – a quadretti o a rettangoli e a trama più o meno fitta, in base ai vostri gusti – del fil di ferro sottile, delle pinze per filo di ferro, oro spray e degli oggetti rigidi su cui modellare la forma della rete. Come creare un portacandela a fazzoletto? Ritagliate un quadrato di 35 centimetri per lato di rete a quadretti; appoggiate al centro una bottiglia a base quadrata e tirate verso l’alto, prima i quattro angoli, poi i quattro punti intermedi tra un angolo e l’altro: il vaso, che alla base misurerà 8 centimetri, avrà un’altezza di circa 17 centimetri e una larghezza all’imboccatura di 17 centimetri; mentre, l’ampiezza della base quadrata sarà inversamente proporzionale all’altezza finale. Il portacandele a fiore può, invece, essere realizzato ritagliando un rettangolo di 100×25 centimetri di rete a quadretti: piegate il rettangolo a fisarmonica con le pieghe di 7 centimetri l’una; chiudete ad anello la striscia pieghettata, passando il filo di ferro tra i fori per creare una forma a base di stella; successivamente – con le mani – ammorbidite le punte esterne e stringete la base fino ad una misura di 12 centimetri di diametro, mentre l’imboccatura superiore rimarrà di 20 centimetri. Infine, al termine di tutti questi lavori, potete spruzzare la vernice spray sulla rete e avrete il vostro portacandela fai da te da mostrare a tutti.

    636

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fai Da TeLavori CreativiRiciclo creativo
    PIÙ POPOLARI
    Oroscopo di oggi
    • Ariete
    • Toro
    • Gemelli
    • Cancro
    • Leone
    • Vergine
    • Bilancia
    • Scorpione
    • Saggitario
    • Capricorno
    • Acquario
    • Pesci