Porta merenda fai da te, video tutorial e istruzioni

da , il

    I vostri bambini si portano la merenda da casa quando vanno al parco, al centro estivo oppure dai nonni o al mare e in piscina? Hanno assolutamente bisogno di un contenitore dove poterla riporre al sicuro… Se in queste giornate estive, i vostri piccoli di casa, ormai archiviata la pratica scuola (avete poi organizzato la famigerata festa di fine anno scolastico con i nostri consigli?), sono in giro tutto il giorno con i loro amichetti o con i loro nonni o babysitter, ecco un accessorio che non può mancare loro: un divertente portamerenda che possiamo anche realizzare con materiale riciclato che troviamo in casa!

    Pe realizzare questo portamerenda morbido avrete bisogno dei seguenti materiali: due pezzi di stoffa con colori e stampe diverse (consigliamo di riciclare dei vecchi pezzi che ci sono rimasti da lavori precedenti o tagliando quel lenzuolo o quella tovaglia che ormai non usiamo più), un metro da sarta, un pezzo di elastico, degli spilli, una cerniera (anche in questo caso potete riciclarla da un vecchio paio di pantaloni: non si butta via niente, mai!). E non dimenticate anche la macchina da cucire e possibilmente una persona che la sappia usare… ;)

    Vediamo allora come procedere secondo le istruzioni di questo video. Prendete il pezzo di stoffa che sarà alla base del vostro lavoro e ritagliatene un rettangolo che misuri esattamente 42 centimetri di lunghezza per 22 di altezza. Fate attenzione a non rovinare l’eventuale motivo o disegno che voi, magari insieme ai vostri bambini, avete scelto per il portamerenda.

    Prendete l’elastico e ritagliate un rettangolo che misuri 12 centimetri per 3. Applicatelo come da video sul pezzo di stoffa, fermandolo con i vostri spilli, lasciandolo leggermente sollevato.

    Prendete il secondo pezzo di stoffa e ritagliate un rettangolo che misuri 17 per 19 centimetri e applicatelo nel punto visto nel video, per vedere se le misure sono corrette e tutto procede per il verso giusto.

    Andate alla macchina da cucire e cominciate ad attaccare il pezzo di elastico, ricordandovi che al centro dovrà rimanere sollevato, come se fosse una maniglia.

    Piegate i bordi del secondo pezzo di stoffa e cuciteli a macchina. Applicate il pezzo più piccolo a quello più grande con gli spilli (nel punto mostrato nel video) e andate a cucire anche quello. Ricordatevi che la parte superiore dovrà rimanere aperta, come una tasca.

    Passate il pezzo di stoffa più grande sotto la macchina da cucire per rifinire tutti i bordi con lo zig zag.

    Piegate il lavoro a metà, in modo che la parte interna (quella con la tasca e l’elastico per intenderci!) sia a vista, così da applicare la cerniera, che dovrà essere abbastanza lunga per ricoprire i tre lati del vostro portamerenda. Aprite la cerniera e cucitela a macchina.

    A questo punto potete inserire nella tasca grande la merendina e in quella con l’elastico il succo di frutta e il portamerenda è pronto!

    Facile, no? :D