Porta candele alla citronella fai da te, i consigli di Silviadeifiori

da , il

    finale 1

    Estate, voglia di mare e voglia di cene all’aperto insieme agli amici di sempre ma…ma…ma… ci sono le zanzare!

    Ecco allora un tutorial per realizzare porta candele alla citronella, molto utili per le serate all’aperto in piena estate!

    Passaggio 1

    passaggio 1 materiali

    I materiali che andremo ad usare sono: vasi e capsule “ Quattro Stagioni” di Bormioli Rocco, scampoli di tessuto, forbici, spago, colla a caldo, tealight alla citronella, sabbia, sabbia colorata azzurra, ghiaietta, legnetti colorati azzurri, conchiglie.

    Passaggio 1, fase 2

    passaggio 1

    Prendiamo la prima capsula ed applichiamo una goccia di colla a caldo che ci permetterà di fissare il primo capo dello spago. Tagliamo a misura e facciamolo girare lungo il diametro della stessa, in modo da coprirne l’intera altezza. Alla fine fissiamolo con un altro goccio di colla.

    Passaggio 2

    passaggio 2

    Su di un’altra capsula applichiamo lo scampolo tondo. Aiutandoci con la colla a caldo fissiamo un’estremità dello spago che ci servirà a tenere ferma la stoffa e giriamolo intorno fino a coprirne l’altezza. Anche qui fissiamo con un goccio di colla a caldo per tenere il tutto ben saldo.

    Passaggio 3

    passaggio 3

    Scegliamo delle conchiglie che ci serviranno a decorare la superficie della capsula. Con l’ausilio della colla a caldo incolliamole e componiamo il tappo a nostro piacere.

    Passaggio 3, fase 2

    passaggio 3 finale

    Ecco pronte le nostre chiusure, poi vi mostrerò come andremo ad utilizzarle, ma per il momento mettiamo un attimo da parte.

    Passaggio 4

    passaggio 4

    Passiamo ai vasi. Con dell’altro spago decoriamo il collo, girando intorno per un’altezza di un centimetro e chiudiamo con un nodino. A piacere applichiamo delle conchiglie con della colla a caldo, mentre con le altre riempiremo il vaso.

    passaggio 4 finale

    Passaggio 5

    passaggio 5

    Prendiamo la capsula precedentemente preparata, quella realizzata con il filo di spago, per intenderci, l’ appoggeremo sull’imbocco del vaso e con un cucchiaio la riempiremo di sabbia. Non ci resta che adagiare una tealight alla citronella e a piacere decorare con conchiglie più piccole.

    Passaggio 5, fase 2

    passaggio 5 a
    passaggio 5 a

    Volendo i vasi si possono riempire con della ghiaia, della sabbia (anche colorata), o con qualunque materiale che ci riporti al tema del mare, a voi la scelta. Io ne ho realizzati di diverse tipologie per creare movimento.

    passaggio 5 b

    Passaggio 6

    passaggio 6

    E se volessimo regalare un po’ di mare al nostro ospite? È semplicissimo basta riempire fino a metà il nostro vaso con della sabbia, inseriamo la nostra tea light ed intorno decoriamo con delle piccole conchiglie. Chiudiamo con la nostra capsula in precedenza decorata… Et voilà il nostro cadeaux è pronto.

    Risultato finale

    finale 2

    Guardate l’effetto finale… non respirate anche voi il profumo del mare? Non mi resta che augurarvi Buona serata!

    Ecco alcune varianti: (Per vedere le altre creazioni di Silviadeifiori clicca qui.)

    finale 3
    finale 4
    finale 4 a