Ponte del 25 aprile: dove andare in Italia

da , il

    Ponte del 25 aprile: dove andare in Italia

    Dove andare in Italia per il ponte del 25 aprile? Non occorre, per forza, andare all’estero per poter trascorrere qualche giorno di relax, durante le prossime vacanze primaverili. Con l’arrivo della bella stagione, automaticamente, si inizia a pensare a come poter trascorrere alcuni dei giorni liberi a disposizione per chi non dovrà lavorare o studiare e, di questi, fanno parte anche quelli dell’immancabile ponte del 25 aprile. Dove andare in Italia, dunque? Ecco alcune idee interessanti e utili consigli sui viaggi da fare in Italia, per il ponte del 25 aprile.

    I viaggi da fare in Italia in mare

    Quali sono i viaggi da fare in Italia per il 25 aprile? Tra le mete da visitare, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Quest’anno, il 25 aprile sarà di martedì, per cui è possibile pensare ad un ponte che vada da sabato a martedì per approfittarne e scoprire o riscoprire alcuni incantevoli angoli d’Italia. Se amate il mare, potreste valutare le offerte di ItalyCharter, che propone diversi itinerari da seguire – tra Toscana, Sardegna, Sicilia, Liguria, Puglia e molti altri meravigliosi luoghi italiani – senza contare la possibilità di fare meditazione e yoga – sono diverse le destinazioni per i suoi amanti - in barca a vela, assistiti da un maestro.

    I percorsi nella natura

    I percorsi nella natura non mancano di certo: è, infatti, possibile un week-end fuori porta per gli amanti di mare, montagna, laghi e chi più ne ha più ne metta! A Verbania, in un famoso giardino botanico, sarà possibile seguire il tradizionale “Labirinto del Tulipano”: sono circa 80 mila i tulipani che coloreranno la bellissima Villa Taranto, nei pressi di Stresa, sul Lago Maggiore. Nel Salento, potrete, invece, scoprire le riserve naturali, gli ulivi e le spiagge, senza contare la Gallipoli vecchia. Potreste, poi, intraprendere alcuni dei cammini più belli d’Italia da percorrere in tappe per godervi delle giornate all’aria aperta, sia a piedi che in bicicletta: ad esempio, la Ciclovia della Seta, itinerario segnato che collega l’Adriatico al Tirreno e che passa per borghi, città d’arte e percorsi naturali.

    Le destinazioni per chi ama la storia

    Le destinazioni per chi ama la storia sono altrettanto belle e uniche. Qualche esempio? Le Ville Venete – conosciute anche come Ville Palladianetra il Veneto ed il Friuli-Venezia Giulia: si tratta di tenute di campagna, in stile neoclassico e con parchi bellissimi da visitare, che appartenevano agli aristocratici della Repubblica Veneziana. Il Giardino di Ninfa – in provincia di Latina – è un parco da poter scoprire proprio in primavera: questo luogo è stato costruito attorno alle rovine della città perduta di Ninfa antica.

    Le offerte per il 25 aprile

    Infine, non dimenticate di controllare online o presso la vostra agenzia di viaggi di fiducia, eventuali offerte per volare e raggiungere le mete italiane di vostro gradimento: prenotando con anticipo, sicuramente, potrete trovarne di ottime.

    Dolcetto o scherzetto?