Piante da terrazzo estive: i diversi tipi per un balcone in pieno sole [FOTO]

da , il

    Ecco quali sono le piante da terrazzo estive ideali per decorare lo spazio esterno durante la bella stagione. Con l’arrivo dell’estate, non si può non personalizzare gli ambienti con fiori e piante di ogni genere. Ma occhio a quali scegliere, perchè non tutti sono adatti all’esposizione a caldo e sole. Ecco allora i diversi tipi per un balcone in pieno sole.

    Innanzitutto, non dimenticate mai che tutte le piante, anche quelle che amano il caldo e il sole, devono essere annaffiate con acqua a temperatura ambiente, facendo attenzione a non bagnare direttamente fiori e foglie. Gli sbalzi termici potrebbero infatti provocare anche la morte della pianta. Inoltre, soprattutto durante la stagione calda, innaffiate le piante in tarda serata o al mattino presto, quando la temperatura si è abbassata.

    Quali sono le piante da terrazzo estive che non temono i raggi solari e il caldo? Una fra le più diffuse e conosciute, soprattutto per i suoi fiori produmati, è la lavanda, una piante perenne che ama la luce intensa e i raggi solari. Altra pianta da balcone estiva è la surfinia, che crea delle vere e proprie cascate di colore, con i suoi fiori vivaci.

    Altra pianta, particolarmente adatta ai balconi e ai terrazzi, è la portaluca, che produce dei deliziosi fiori a forma di roselline. Chi invece ama le orchidee, potrebbe scegliere l’angelonia, una piante perenne che produce dei fiorellini, che ricordano nella forma le classiche orchidee.

    Una pianta molto bella per decorare il terrazzo durante la bella stagione è la lantana camara, che ama molto il sole. Produce dei bellissimi fiorellini blu, gialli o rossi. Molto conosciuta e diffusa, la petunia, che crea delle cascate floreali multicolore davvero incantevoli; è molto importante che la pianta abbia un’esposizione solare di almeno sei ore, altrimenti potrebbe produrre pochi fiori.

    Un classico fra i fiori da terrazzo, disponbile in infinite varianti e colori, è il geranio: se annaffiato con regolarità, produrrà una gran quantità di fiori ogni anno. Il parigino è particolarmente bello, e creerà delle cascate floreali su finestre e balconi.

    Chi ama le atmosfere mediterranee, rimarrà incantato dalla bouganville, una pianta rampicante caratterizzata da fiori fucsia dalle tonalità molto accese. Nei paesi caldi, le Bouganville si trasformano in vere e proprie siepi dalle dimensioni molto grandi: ovviamente questo è impossibile nei paesi del Nord ma la si può coltivare anche in vaso, spostandola in un luogo chiuso durante l’inverno.