Piante acquatiche: quali sono le più belle

da , il

    Avete la fortuna di possedere un giardino dove poter allestire un laghetto? Allora sarete sicuramente interessate alle piante acquatiche! Le piante acquatiche sono di due tipi: idrofite ed elofite. Le piante idrofite sono, a loro volta, divise in due specie: quelle completamente sommerse dall’acqua, e quelle galleggianti. Entrambe vivono dove l’acqua è profonda. Le piante acquatiche elofite hanno fusto e foglie sempre fuori dall’acqua e vivono dove l’acqua è meno profonda.

    Le piante acquatiche più famose sono sicuramente i Fiori di Loto e le Ninfee. Un’altra pianta acquatica molto bella è la Pontederia Cordata che fiorisce in estate e i suoi fiori assomigliano alla Lavanda: sono infatti riuniti in spighe con fiorellini blu-viola. C’è anche la Pontederia Cordata alba, con fiori bianchi.

    La Calla Palustris è uguale alla Calla, ma cresce nei laghetti, con i rizomi piantati nel fondale. Per chi ama i Giacinti, c’è il Giacinto d’acqua con fiori molto decorativi, di colore lilla, azzurro e con macchie gialle.

    Continuate a seguirci, per scoprire come si curano le piante acquatiche.

    Nella fotogallery potete ammirarne alcune.

    Dolcetto o scherzetto?