Pasta di sale: la ricetta e tante idee per creazioni e lavoretti

da , il

    Tra i lavoretti fai da te per decorare sicuramente piacciono molto quelli in pasta di sale. Come per quella di mais o quella di pane, anche per questa pasta esistono procedimenti ben precisi per realizzare la materia prima da lavorare e anche tante idee di lavoretti fai da te che possono essere utilizzati come decorazione in casa o per delle feste particolari. In realtà si possono anche realizzare delle bellissime bomboniere per battesimi, matrimoni o ricorrenze particolari. Serve come sempre un po’ di manualità e un pizzico di fantasia per poter mettere a punto progetti davvero carini. Ma procediamo per gradi.

    Per prima cosa realizziamo la pasta di sale mescolando i seguenti ingredienti:

    • 300g sale a velo
    • 200g farina tipo 0
    • 125 g di acqua
    • 1 cucchiaino di colla da parati concentrata liquida

    Per preparare la pasta di sale dovete macinare il sale più finemente possibile e unirlo alla farina in una ciotola. Aggiungete l’acqua a temperatura ambiente e continuate a lavorare l’impasto utilizzando un cucchiaio di legno. Unite quindi la colla e la glicerina e continuate la lavorazione con le mani. Per darvi un’idea la consistenza deve essere quella del das. Nel caso in cui appiccichi troppo potete aggiungere la farina. Una volta preparata la pasta di sale, potete procedere con la realizzazione di qualche lavoretto carino.

    • DECORAZIONI NATALIZIE
      Visto che ormai siamo vicini alle feste più attese dell’anno, la prima cosa che mi viene in mente sono le decorazioni natalizie . Per realizzarle non ci vuole molto tempo. Dopo aver preparato la pasta di sale, modellatela e lasciatela riposare per circa mezz’ora in un recipiente ermetico. Passato questo tempo dovete cuocere gli oggetti a 120 gradi nel forno fino a che non si induriscono. Eventualmente potete far essiccare la pasta all’aria ma naturalmente avrete bisogno di più giorni e soprattutto di un clima più secco e caldo. Quando l’oggetto è essiccato potete procedere con la colorazione. Per questo passaggio potete utilizzare anche le tempere. Possono servire anche più mani di colore. Carine anche le decorazioni dorate che vedete in foto in home page.
    • SACCHETTO CONFETTI
      A proposito di bomboniere, potete realizzare con la pasta di sale delle bellissime bomboniere per eventi e cerimonie importanti. In questo caso potete vedere un fiore con il tulle porta confetti. L’idea è quella di posizionare un piccolo oggetto su un tulle per fare un pensiero carino ai vostri ospiti. Per realizzare il fiore dovete semplicemente modellare la pasta di sale come abbiamo visto per le decorazioni natalizie e poi colorarlo secondo i vostri gusti.
    • ROSA
      I fiori sono gli oggetti che più amiamo realizzare anche perchè si prestano a diversi tipi di decorazione. Per la rosa che vedete qui in alto dovete prima di tutto preparare un conetto alto 3-4 centimetri e poi realizzare i petali. Per questi ultimi si procede cosi: preparate una piccola pallina di pasta, schiacciatela e poi modellatela in modo da farla diventare bombata e frastagliata. Avvolgete con due petali la punta del conetto. Cosi procedete realizzando altri petali. Una volta terminati questi tagliate la rosa alla base. Infornate a 50 gradi per diverse ore. Quando si sarà raffreddata procedete con il colore e con una vernice apposita che la renderà bellissima.