Pasqua, poesie, auguri e frasi più belle da dedicare

da , il

    pasqua 2012

    Se a Pasqua avete deciso di fare i vostri migliori auguri a persone care, vicine e lontane, ecco per voi delle frasi e delle poesie che potrete utilizzare in tutta libertà, certi di aver fatto cosa gradita a chi ha ricevuto il vostro bigliettino personalizzato, il vostro sms o la vostra mail. Se ci sono dei parenti o degli amici che non festeggeranno con voi il giorno di Pasqua con un bel pranzo, ma ai quali vorrete far sentire la vostra vicinanza, non c’è niente di meglio di una serie di auguri che sapranno sicuramente arrivare al loro cuore. Ovunque essi siano!

    Se ci sono dei bambini in casa potete far creare a loro un bel biglietto personalizzato per Pasqua, sul quale andrete poi a scrivere la frase che avete scelto per augurare il meglio alla persona destinataria del vostro pensierino.

    Poesie per la Festa di Pasqua

    Gesù di Giovanni Pascoli.

    Venerdì Santo di Fausto Maria Martini.

    Pasqua di R. Fontana.

    Dall’uovo di Pasqua di Gianni Rodari.

    Pasqua di Guido Gozzano.

    Resurrezione di Alessandro Manzoni.

    Auguri per la Festa di Pasqua

    Nel mio uovo vorrei trovare una versione di te in miniatura, perché sei la sorpresa migliore che potrei desiderare.

    Spero che il pulcino che uscirà dal tuo uovo di Pasqua possa portarti tanta gioia, serenità e allegria.

    Le campane che suonano a festa porteranno sicuramente gioia nei vostri cuori.

    La colomba, simbolo della Pasqua, possa portare a te e a tutta la tua famiglia la serenità e la pace che tutti cerchiamo.

    Nel giorno che racconta un miracolo, l’augurio che la vostra vita possa essere sempre serena e perfetta.

    Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi. Io vorrei tanto essere con te.

    Frasi famose per la Festa di Pasqua

    La pace non può regnare tra gli uomini se prima non regna nel cuore di ciascuno di loro‘ di Papa Giovanni Paolo II.

    La vera felicità è la pace con sé stessi‘ di Mario Monicelli.

    Il mistero pasquale personale di Cristo si estende nel mondo condensando il mondo in lui‘ di François-Xavier Durrwell.

    Non c’ è una differenza biologica fra animali. Perché allora ci fa orrore il pensiero di mangiare il nostro cane, ma massacriamo ad ogni Pasqua centinaia di agnelli per fare festa?‘ di Umberto Veronesi.

    Proverbi per la Festa di Pasqua

    La Pasqua sarà bianca quando il Natale è stato verde.

    Pasqua di Befana, la rapa perde l’anima.

    Pasqua tanto desiata, in un giorno è passata.

    Pasqua venga alta o venga bassa, la vien con la foglia o con la frasca.

    Pasqua, voglia o non voglia non fu mai senza foglia.

    Per Pasqua e per Natale, nessun lasci il suo casale.

    Se piove per la Pasqua, la susina si imborzacchia.

    Tra Pasqua e Pasqua non è vigilia fatta.

    Venga Pasqua quando si voglia, la vien con la frasca o con la foglia.

    Natale con i tuoi, pasqua con chi vuoi

    A Natale, mezzo pane; a Pasqua, mezzo vino.

    Chi fa il Ceppo al sole, fa la Pasqua al fuoco.

    L’agnello è buono anche dopo pasqua.

    Foto di StSaling, Imelda, Ohdarling, TiaraGwin, Roome.