Natale 2015 ai Caraibi: 20 cose da vedere

Ecco 20 cose da vedere ai Caraibi per le vacanze di Natale all'insegna del mare e delle spiagge bianche, del relax e della natura.

da , il

    Natale 2015 ai Caraibi: per molti un sogno a occhi aperti, ma per i fortunati che possono davvero abbandonare il freddo del Bel Paese per visitare un paradiso caraibico tra spiagge bianche e paesaggi da sogno, ecco 20 cose da vedere. Dalle isole più famose agli angoli meno conosciuti e più esclusivi di questo pezzo di mare caraibico dalle suggestioni naturali uniche.

    1. Barbados

    Un’isola corallina, la più orientale di quelle caraibiche, offre al turista uno spettacolo tra natura, spiagge bianche e mare cristallino.

    2. Antigua

    Un’isola delle Piccole Antille che affascina tutti i visitatori con un centinaio di spiagge davvero da sogno, dalla Pigeon Point alla Jabberwoch Beach.

    3. Cuba

    Un’isola tutta da vivere e da visitare, Cuba, che offre scorci di storia in continuo mutamento e cittadine incantevoli, ma anche spiagge bianche e paesaggi da sogno.

    4. Cayo Largo

    Una delle mete per il relax, cullati dalle onde e baciati dal sole, da considerare irrinunciabili a Cuba.

    5. Giamaica

    Divertimento, cultura caraibica e natura incontaminata danno della Giamaica una tappa da consigliare per un viaggio ai Caraibi.

    6. Cayo Levisa

    Quando la natura incontaminata, il relax, l’acqua cristallina e le spiagge bianche sono tutte concentrate in un piccolo isolotto lungo e stretto a pochi chilometri dalle coste cubane.

    7. Santo Domingo

    Una delle mete turistiche più apprezzate e gettonate dei Caraibi, dove concedersi una vacanza di totale relax o farsi conquistare dalle sonorità caraibiche.

    8. Punta Cana

    Un’altra meta da non perdere nella Repubblica Dominicana, dove mare, sole e relax fanno parte del pacchetto turistico.

    9. Martinica

    Uno dei cuori pulsanti delle isole caraibiche, questa isola francese conquista il visitatore con mille scorci naturali diversi e altrettante possibilità di fare sport ed escursioni.

    10. Long Island – Bahamas

    Qui i panorami sono tutti da gustare e l’isola offre scorci costieri diversissimi tra loro, che vanno dalle spiagge bianche e quasi impalpabili fino ai promontori rocciosi.

    11. Aruba

    Isola caraibica a largo del Venezuela dove il clima è secco, la vegetazione e i rilievi scarseggiano, ma l’offerta turistica è ricca e adatta a tutte le preferenze.

    12. Turks e Caicos

    Un arcipelago corallino che si staglia nell’Oceano Atlantico regalando ai visitatori una vacanza all’insegna delle immersioni e del relax.

    13. Grand Cayman

    Gli amanti del mare potranno perdersi tra le acqua cristalline di questa splendida isola. Tra spiagge come Seven Mile Beach o Smith Cove.

    14. St. Martin

    Lo spiccato carattere caraibico si fonde alla perfezione con le contaminazioni europee dando vita a un’isola dai mille volti. Un’isola urbana, ma che regala anche scorci di natura incontaminata e una fauna selvatica unica

    15. St. Kitts

    Un’isola tropicale nel vero senso della parola, con una natura lussureggiante e magnifiche spiagge, formazioni laviche e lagune incantevoli tutte da esplorare, ma anche siti storici e l’opportunità di eco-escursioni.

    16. Tulum

    Una delle attrazioni della Rivera Maya, in Messico, con mare e spiagge meravigliose, ma anche un’area con rovine archeologiche da non perdere.

    17. Isole Los Roques

    Non a caso sono considerate dei piccoli paradisi, queste isole al largo delle coste venezuelane sono circondate da barriere coralline dalla bellezza mozzafiato.

    18. Playa del Carmen

    Mare, spiagge, ma anche tante escursioni per visitare i parchi naturali e la barriera corallina e mille opportunità diverse di fare sport, dal diving al windsurf.

    19. Isola di Cozumel

    Isola vulcanica dove diving e snorkeling sono le attività preferite, dove ci si può perdere tra le bellezze incredibili della barriera corallina e la suggestione dei paesaggi naturali.

    20. Virgin Gorda

    Deve il suo nome a Colombo e garantisce al visitatore un mare cristallino e spiagge fantastiche, ma anche una parte montuosa tutta da scoprire.