Libri da leggere, ‘Ho smesso di piangere’ di Veronica Pivetti: come uscire dalla depressione

da , il

    ho smesso di piangere di veronica pivetti

    Ho smesso di piangere. La mia odissea per uscire dalla depressione‘ è il nuovo libro di Veronica Pivetti edito da Mondadori. In 160 pagine, l’attrice italiana, che attualmente possiamo seguire su RaiUno in una nuova serie del telefilm ‘Provaci ancora prof’, ci racconta la sua storia, come lei ha affrontato una malattia brutta e invisibile come la depressione, un male devastante che non si può descrivere, non si può raccontare, non si può capire, a meno che non la si provi. Una malattia che, però, deve essere affrontata, altrimenti rimarrà con noi per sempre!

    In sesta posizione, nella classifica italiana dei libri più venduti che vede ancora al primo posto ‘Amore, zucchero e cannella di Amy Bratley, troviamo questo titolo di Veronica Pivetti, che racconta la sua personale esperienza con la depressione. Un male oscuro che l’ha colpita nel 2002, quando le è stato diagnosticato un malfunzionamento della tiroide.

    Lei è malata, la sua tiroide non funziona più‘, con queste parole veniva diagnosticata a Veronica Pivetti una malattia alla tiroide, che l’ha portata a soffrire di una forte depressione, anche in seguito ad alcune prescrizioni sbagliate di farmaci. Per lei una vera e propria odissea medica, come sottolinea la stessa attrice nel titolo del libro.

    Odissea dalla quale è uscita grazie ad alcuni dottori che l’hanno salvata (mentre altri l’anno distrutta). Ma ci sono voluti sei lunghissimi anni ‘nei quali mi sono detta continuamente che era inutile vivere così. Il tempo triste sembra sempre tempo perso‘.

    Anni che le hanno lasciato qualcosa e l’hanno cambiata per sempre: ‘Una volta ero perfettamente funzionante, ero nuova di trinca. E credevo che fosse quella la verità. Ora sono un po’ rattoppata, ho un’anima patchwork e una psiche in divenire. Ed è questa la verità. Ma va bene così, perché la vita si fa con quello che c’è…‘.

    Da leggere se anche voi o se qualcuno a voi vicino sta passando la stessa odissea!