Le saune più belle d’Europa [FOTO]

da , il

    Quali sono le saune più belle d’Europa? La sauna ha origini antiche: si tratta, infatti, di una parola finlandese che descriveva una sorta di casa invernale, in cui veniva prodotto più calore mediante del vapore e gettando dell’acqua su alcune pietre, che erano state fatte scaldare sul fuoco; ciò permetteva un tale aumento della temperatura da consentire alle persone di spogliarsi. Fino al XIX secolo, era ancora possibile trovare delle antiche costruzioni utilizzate come saune, in Finlandia. Successivamente, da dimora invernale, le saune divennero il luogo per la pratica idroterapica, ancora oggi conosciuta e apprezzata in tutto il mondo. Ma quali sono le saune più belle d’Europa? Scopriamole.

    Le saune più belle d’Europa: Germania, Turchia, Inghilterra e Belgio

    A Monaco di Baviera – città della Germania – è possibile visitare le Terme di Erding: è un luogo da non perdere, in quanto trattasi del centro termale più grande dell’intera Europa con i suoi 145 mila metri quadrati e con un’ampia scelta di trattamenti e piscine per soddisfare ogni esigenza. Le Terme di Erding sono aperte dal 1999 – tutto l’anno – e vantano, ogni giorno, circa 4500 visitatori: queste terme, nello specifico, sono formate da tre strutture con tetto apribile e, cioè, Thermen Paridies, Sauna Paradies e Vital Oase. Oltre a queste, si aggiunge, però, il Galaxy: questo è un parco acquatico con un’enorme varietà di scivoli. Parlando, poi, nello specifico, delle Thermen Paradies, queste vantano un’ambientazione esotica: al loro interno sono, infatti, presenti la grotta di sale dell’Himalaya, la fonte della giovinezza, una fonte sulfurea calda, una piscina tra le palme, un bar esotico, una vasca esterna e molto altro ancora. Vital Oase è, invece, la zona dedicata a chi ha già compiuto 16 anni di età ed è presente una piscina con acqua minerale del Mar Morto, oltre alla sauna delle rose e della meditazione. Nella Sauna Paradies, infine, potrete godervi ben 25 tipi diversi di sauna e la grotta del geyser islandese, che ha un getto di circa 5 metri. Lasciando la Germania, non mancano, ad ogni modo, le alternative nel resto d’Europa: Pamukkale, sito naturale della Turchia; le Terme di Bath, in Inghilterra o Le Château Des Thermes, in Belgio.

    SCOPRI LE CITTÀ PIÙ BELLE D’EUROPA

    Le saune più belle d’Europa: Austria, Ungheria, Spagna e Islanda

    Proseguendo per l’Europa, ci sono anche l’Aqua Dome, in Austria; i Bagni di Szechenyi e i Bagni Termali Gellert di Budapest, in Ungheria; le Banos Arabes di Granada, in Spagna e le Blue Lagoon in Islanda. Siete curiosi di scoprirne molte altre? Allora, non dimenticate di sfogliare la nostra fotogallery per scoprire alcune delle saune più belle d’Europa.

    SCOPRI DOVE ANDARE A SCIARE IN EUROPA