NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Le razze di gatti a pelo lungo

Le razze di gatti a pelo lungo
da in Animali Domestici
Ultimo aggiornamento:
    Le razze di gatti a pelo lungo

    Ecco quali sono le razze di gatti a pelo lungo. Esistono tantissime razze di gatti, che vengono suddivise principalmente in pelo corto, semi-corto e lungo. I gatti a pelo corto sono quelli più diffusi, mentre sono più rari quelli a pelo lungo. Scopriamo allora quali sono le razze di gatti a pelo lungo, che si possono facilmente trovare presso i rivenditori autorizzati o gli allevatori.

    Fra le razze di gatti a pelo lungo, troviamo l’Angola turco, un gatto molto socievole e amichevole, che ama giocare e divertirsi. Il suo pelo è di lunghezza media, e ha la tendenza a ondularsi. Manca il fitto e morbido sottopelo. La muta avviene durante i mesi invernali. Il colore del suo mantello può variare moltissimo: c’è l’Angora bianco candido, con occhi arancio o blu, quello nero con occhi arancio, il Red Tabby, rosso con occhi arancio, e ancora il Blu Tabby, con mantello avorio bluastro e occhi arancio. La sua testa può essere piccola o media, con naso color rosso. Il suo corpo è snello e atletico.

    Una fra le razze più diffuse e conosciute di gatti a pelo lungo, è il Persiano. Ne esistono moltissime varietà, dalle caratteristiche peculiari. Alcune di queste sono il Persiano blu crema, che ha un mantello crema, blu e grigio chiaro ed è molto apprezzato per la sua unicità, e il Persiano Pewter, che possiede una pelliccia bianca con un’ombra di nero sulla testa, il dorso, i fianchi, le zampe e la coda mentre i suoi occhi sono color rame o arancio.

    Il Persiano Colourpoint combina il fascino del Persiano a pelo lungo ai tratti caratteristici del Siamese. Ha gli occhi blu e la tipica mascherina color nero. E’ un gatto gentile e vivace.

    Un’altra razza di gatto a pelo lungo è il Birmano, che ha un volto più affusolato rispetto al Persiano. Le macchie di colore del suo mantello ricordano quelle del Siamese. Ha un carattere docile e gentile e ama molto la vita in famiglia.

    Il Gatto delle Foreste Norvegesi è un gatto misterioso e selvaggio, che ha mantenuto la sua unicità nel corso degli anni. Ha un mantello doppio, che gli permette di difendersi dal freddo e dal vento, tipici del clima dei Paesi del Nord.

    Fra le razze di gatti a pelo lungo troviamo poi il Siberiano, un gatto molto affettuoso e giocherellone, che ricorda vagamente il Gatto delle Foreste Norvegesi. Ha molte varianti di colore, fra le quali il marrone chiazzato.

    Il Turco Van è un gatto a pelo lungo, originario della zona del lago Van, in Turchia. Ha una corporatura piuttosto robusta e numerose varietà di colore: Bianco e Ramato, Bianco-crema, Bianco-nero, Tartaruga-bianco, Marrone-avorio, Tabby-bianco, sono state sviluppate anche le varietà Nero tortie e Agouti-bianco.

    518

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Animali Domestici
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI
    Oroscopo di oggi
    • Ariete
    • Toro
    • Gemelli
    • Cancro
    • Leone
    • Vergine
    • Bilancia
    • Scorpione
    • Saggitario
    • Capricorno
    • Acquario
    • Pesci