Le nostre ricette con i fiori si impreziosiscono della frittura: cuciniamo i fiori di sambuco

da , il

    fiori fritti di sambuco

    Non resistete ad una frittura? Che ne dite di provare la ricetta dei fiori fritti di sambuco? Io ho assaggiato delle prelibatezze del genere e posso assicurarvi che sono ottimi. Vediamo allora cosa ci serve. Per una dose che basti per quattro persone avremo bisogno, ovviamente, di un po’ di fiori di sambuco, ma anche di 125 grammi di farina bianca, di un uovo, di 20 grammi di burro, di mezzo bicchiere di latte, di un po’ di zucchero semolato e dell’olio per friggere (dipende da che cosa gradite di più voi: io uso quello di semi di girasole, ma anche quelli di arachide o di oliva vanno bene!).

    Lavate i fiori, fateli asciugare ben bene, mentre preparate la pastella, mischiando l’uovo, con la farina, il latte, lo zucchero e il burro fuso. Immergiamo i nostri fiori dentro la pastella e friggiamoli nell’olio bollente. Quando saranno dorati, potremo toglierli e farli asciugare in un po’ di carta assorbente. Prima di servirli, decoriamoli con dello zucchero.

    Che dite, verrà buona questa nuova ricetta con i fiori? :D