Le montagne più belle del Trentino-Alto Adige: i posti e le località da visitare

Il Trentino-Alto Adige è una delle regioni più belle d'Italia, caratterizzata soprattutto dalla presenza di montagne e valli. Quali sono le montagne più belle del Trentino-Alto Adige? Quali i posti più belli e le località da visitare? Cosa vedere in estate? La sua natura e i paesaggi vi lasceranno senza fiato. Ecco alcune idee interessanti e utili consigli per dei viaggi in Trentino-Alto Adige.

da , il

    Quali sono le montagne più belle del Trentino-Alto Adige? Quali i posti e le località da visitare? L’Italia è un Paese conosciuto in tutto il mondo per la sua storia, l’arte, la cultura, l’architettura, il cibo, il mare, le spiagge, le città, la natura e i paesaggi mozzafiato, che lo rendono una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo. Cosa vedere in estate in Trentino-Alto Adige? Ecco alcune idee interessanti e utili consigli per dei viaggi in Trentino-Alto Adige all’insegna della montagna.

    Quali sono i posti più belli del Trentino-Alto Adige

    Il Trentino-Alto Adige è una zona ricca di luoghi meravigliosi immersi nella bellezza della natura che, sicuramente, merita di essere visitata almeno una volta nella vita: qui, potreste, infatti, andare alla scoperta di paesaggi incredibilmente belli, luoghi pieni di fascino, antiche tradizioni e montagne, dove la natura dà il meglio di sé tra boschi, prati e rocce.

    Quali sono i posti più belli del Trentino-Alto Adige da visitare? La Val di Funes è una valle particolarmente suggestiva, che vanta uno dei paesaggi più belli appartenenti alle Dolomiti: qui, potrete ammirare le Odle – le cui cime aguzze e pareti scivolano sui prati verdi della valle – e paesini come San Giacomo, Colle, San Pietro, Santa Maddalena, Tiso, Nave e San Floriano.

    Merano è una cittadina famosa per le sue acque termali e per i suoi monumenti, come il Castello Principesco e il Castel Trauttmansdorff – residenza estiva della Principessa Sissi – ma anche per le montagne, le grotte e i parchi.

    Nova Levante-Carezza è una zona incastonata tra il Rosengarten e il Latemar, ovvero due incantevoli gruppi dolomitici che ne delimitano il confine con la Val di Fassa: si tratta di un luogo particolarmente frequentato dai turisti.

    Da visitare anche il borgo medievale di Glorenza, il paese sommerso di Curon e il lago artificiale di Resia, dalle cui acque spunta un campanile per metà.

    Cosa vedere in Alto Adige in estate

    Cosa vedere in Alto Adige in estate? Quali sono i posti migliori e i più belli? L’Altopiano del Renon è situato sopra Bolzano, tra la Val d’Isarco e la Val Sarentina: si tratta di una zona raggiungibile tramite strada o funivia, che include diversi paesini tranquilli, prati e boschi magnifici per una vacanza estiva al fresco, circondati da massicci dolomitici come il Latemar, il Catinaccio e lo Sciliar.

    Da non perdere anche la Val Venosta, la Val di Sole, la Val Senales, la Valle Isarco, la Valle Aurina – incontaminata e circondata da ben 84 vette che superano i 3000 metri di altitudine – e la Val Badia, dichiarata patrimonio dall’UNESCO.

    I più bei sentieri del Trentino-Alto Adige

    In Trentino-Alto Adige, potete, poi, fare escursioni e passeggiate, tra i più bei sentieri di questa affascinante regione, respirando appieno l’aria fresca e pura dei monti: sono, infatti, più di 17 mila i chilometri dei sentieri presenti sull’intero territorio. Qualche esempio? Nella zona delle Dolomiti di Sesto e dell’Alta Val Pusteria, potrete ammirare le Tre Cime di Lavaredo – le più famose delle Dolomiti – le quali sono raggiungibili proprio tramite alcuni sentieri, da poter effettuare a piedi.

    Tra le cime più belle dell’Alto Adige, l’Ortles con i suoi 3905 metri di altezza: qui, sono presenti circa cento ghiacciai a cui poter accedere tramite vari itinerari, come la Via Normale Nord – che passa per il versante settentrionale della montagna – e la Via del Coston di Dentro; quest’ultimo percorso è più difficile del precedente appena citato.

    Infine, il Gran Pilastro, che si trova al confine con l’Austria e che misura 3510 metri, raggiungibile in circa sei ore di cammino e il Similaun con i suoi 3607 metri, il quale può essere raggiunto tramite un rifugio collocato 600 metri più in basso.

    Tutto ciò non vi basta ancora? Allora, non dimenticate di sfogliare la nostra fotogallery, dove potrete ammirare alcune delle montagne e delle località più belle del Trentino-Alto Adige.