Lavori all’uncinetto: realizziamo un delizioso abitino verde

da , il

    top mare

    Oggi useremo il lavoro all’uncinetto per creare un bellissimo abitino verde, adatto per l’estate e per le passeggiate sulla spiaggia. La sua linea, delicata e morbida, ci permette di utilizzarlo anche come copri costume o come abitino da sera, utilizzando una sottogonna che copri la trasparenza. Per realizzarlo, occorrono 400 g. di filato, un uncinetto n. 5, un ago da lana con punta arrotondata, un ago da ricamo ed un bottone verde. La taglia realizzata è una 42-44 ed il punto fantasia citato ha la seguente lavorazione: (si lav. su un n. di m. multiplo di 3 + 2):1ª r.: 1 m. a. d. (sost. la 1ª m. a. d. della riga con 4 cat.), salt. 1 m., * nella m. seg. lav. 2 m. a. d. separate da 1 cat., salt. 2 m. *, rip. da * a * per tutta la r. e term. con 2 m. a. d. separate da 1 cat. nella m. seg., salt. 1 m., 1 m. a. d. nell’ultima m. 2ª r.: 1 m. a. d. nella m. a. d., * nell’arco di 1 cat. tra il gruppo di 2 m. a. d. seg. lav. 2 m. a. d. separate da 1 cat. *, rip. da * a * per tutta la r. e term. con 1 m. a. d. nell’ultima m. dalla 3ª r.: rip. sempre la 2ª r. Iniziamo!

    Dietro: avv. una cat. di 92 m. e lav. a p. fantasia. A cm 29 di alt. tot. dim. ai lati 1 m. a ogni r. per 8 volte. A cm 44 di alt. tot., per l’apertura centrale dividere il lavoro a metà e lav. 4 r. a m. alta sulle prime 38 m. diminuendo 6 m. nel corso della 1ª r. Spezzare e fissare il filo. Ripr. la lav. sulle 38 m. rimanenti e lav. come indicato per la prima parte. Spezzare e fissare il filo. Rombo: avv. una cat. di 8 m. e chiuderla ad anello con 1 m. bss. Pros. seguendo il diagramma. Completato il diagramma spezzare e fissare il filo.

    Davanti: si comincia dai rombi. Eseguire il 1° rombo intero. Lav. il 2° rombo e, durante l’ultimo g. a m. b., raggiunto l’arco di 2 cat. di un angolo lav. come segue: lav. 1 m. bss. prendendo ins. la m. b. corrispondente del 1° rombo e la cat. dell’arco, 1 m. bss. prendendo ins. la m. b. seg. del 1° rombo e la cat. seg. dell’arco, 1 m. bss. prendendo ins. la m. b. seg. del 1° rombo e la m. a. seg. del rombo in lavorazione. Completare il g. a m. b. del rombo. Eseguire il 3° rombo e collegarsi al 2° come indicato per i primi 2. Eseguire il 4° rombo ma, al termine del 4° g. spezzare e fissare il filo. Ripr. la lavorazione sui 2 lati inferiori del rombo e lav. 1 r. a m. b. come da diagramma, collegandosi al rombo prec. Per il davanti vero e proprio avv. una cat. di 92 m. e lav. 1 r. a p. fantasia e, durante la lavorazione delle 4 m. centrali, collegarsi alle 4 m. centrali dell’angolo inferiore del 1° rombo nel modo seg.: prima di chiudere la m. a. d., puntare nella m. da collegare del rombo, gettare il filo sull’unc. e chiudere ins. tutte le m. Al termine della 1ª r. pros. la lavorazione separatamente ai 2 lati della fila di rombi (44 m. per lato, escludendo le 4 m. centrali collegate al rombo) lav. sempre a p. fant. e agganciandosi ai lati del rombo come da diagramma (nelle r. dispari quando si lav l’ultima m. a. d. che si collega al rombo, agganciarsi alle m. b. del rombo prima di ogni gettato sull’unc.). A cm 29 di alt. tot. dim. ai lati 1 m. ogni r. per 8 volte. A cm 44 di alt. tot., per la coppa sinistra, lav. 1 r. nel modo seg.: lav. 25 m. a. nelle m. alla destra del rombo centrale, 1 m. a. nella penultima m. prima delle cat. d’angolo del rombo, 3 m. a. chiuse ins. nelle 3 m. o cat. seg., 20 m. a. nelle 18 m. seg. (aum. 2 m.), 1 m. a. nell’arco seg., voltare. Pros. a m. a. diminuendo 2 m. a ogni r. per 11 volte, incolonnate alle prec., e 1 m. ai lati ogni 2 r. per 4 volte. A 12 r. di alt. tot. pros. diminuendo 2 m. ogni 2 r. per 5 volte, incolonnate alle prec., e 1 m. a sinistra ogni 2 r. per 3 volte. Eseguite in totale 22 r., per la prima metà della spallina pros. sulle 5 m. rimaste e lav. 15 r. a m. a. Spezzare e fissare il filo. Per la coppa destra ripr. la lav. sul lato sinistro del rombo centrale e lav. 1 m. a. nell’arco centrale (lo stesso arco nel quale è lavorata l’ultima m. a. della coppa sinistra), 20 m. a. nelle 18 m. seg. (aum. 2 m.), 3 m. a. chiuse ins. nelle 3 m. o cat. seg., 1 m. a. nella m. seg. del rombo, 25 m. a. nelle 25 m. a. alla sinistra del rombo centrale. Pros. lavorando in modo simmetrico alla coppa sinistra.

    Cucire le estremità delle spalline. Cucire il fianco sinistro. Cucire il fianco destro lasciando aperte le prime 20 r. a partire dal fondo. Rifinire il fondo e lo spacco laterale con 1 g. a m. b. Spezzare e fissare il filo. Rifinire allo stesso modo lo scollo, il margine esterno della spallina, i lati delle coppe, il margine superiore del dietro e i lati dell’apertura. Con l’ago eseguire l’asola per il bottone sull’apertura sinistra del dietro lanciando il filo dalla m. alta dell’ultima r. alla m. a. della penultima r., per 2 volte, ricoprendo poi l’arco a p. festone. Attaccare il bottone in corrispondenza dell’asola. Quando lo indosserete, potrete abbinarlo a questa splendida collana verde.