Lavori all’uncinetto: realizziamo dei bellissimi sandalini rosa

da , il

    sandalini rosa

    Utilizziamo il lavoro all’uncinetto per creare dei deliziosi sandalini rosa, per le nostre bambine. Sono sandalini colorati ed estivi, adatti a bambine fino ai 9 mesi. Cambiando il colore, potremmo anche adattarli ai maschietti, basterà scegliere un bel verde o un azzurro chiaro o comunque colori che siano estivi. L’occorrente sono 50 g. di filato, un uncinetto n. 1,75, due perline avorio e un ago da lana con punta arrotondata. Il punto gambero utilizzato nello schema si lavora come la maglia bassa, solo procedendo da sinistra verso destra. Iniziamo.

    I sandaletti misurano cm 10 di lunghezza. Fascia superiore: avv. una cat. di 21+1 m. per voltare.1ª r.: 1 m. b. nella 2ª cat. a partire dall’unc., 5 m. b. nelle 5 m. seg., 9 m. bss. nelle 9 m. seg., 6 m. b. nelle 6 m. seg., voltare con 1 cat. dalla 2ª alla 9ª r.: lav. 1 m. b. in ogni m. sott., voltare con 1 cat. 10ª r.: lav. a p. gambero. Spezzare e fermare il filo. Ripr. la lav. sul lato opposto delle cat. d’avvio e lav. 1 r. a p. gambero. Spezzare e fermare il filo. Arricciare la fascia al centro con alcuni punti nascosti.

    Fiorellino: avv. una cat. di 2 m. e nella 2ª a partire dall’unc. lav.: * 1 m. bss., 2 cat., 1 m. m. a., 2 cat. *, rip. da * a * ancora 4 volte, 1 m. bss. nella 1ª m. bss. d’inizio g. Spezzare e fermare il filo. Cucire il fiorellino al centro della fascia superiore, quindi fissare la perlina al centro del fiorellino. Fascia inferiore: avv. una cat. di 26+1 m. per voltare. 1ª r.: 1 m. b. nella 2ª cat. a partire dall’unc., 25 m. b. nelle 25 m. seg., voltare con 1 cat. 2ª r.: lav. 1 m. b. in ogni m. sott., voltare con 1 cat. 3ª r.: lav. a p. gambero. Spezzare e fermare il filo. Ripr. la lav. sul lato opposto delle cat. d’avvio e lav. 2 r. a m. b. e 1 r. a p. gambero. Spezzare e fermare il filo. Suoletta: avv. una cat. di 11 m. e nella 2ª a partire dall’unc. lav.: 1° g.: 1 m. b., 8 m. b. nelle 8 m. seg., 3 m. b. nella m. seg., pros. sul lato opposto delle cat. d’avvio e lav. 8 m. b. nelle 8 m. seg., 10 cat. 2° g.: 1 m. b. nella 2ª cat. a partire dall’unc., 17 m. b. nelle 17 m. seg., 2 m. b. nella m. seg., 1 m. b. nella m. seg., 2 m. b. nella m. seg., 17 m. b. nelle 17 m. seg., 2 m. b. nella m. seg., 1 m. bss. nella 1ª m. b. d’inizio g. 3° g.: 2 m. b. nella m. sott., 17 m. b. nelle 17 m. seg., 2 m. b. nella m. seg., 3 m. b. nelle 3 m. seg., 2 m. b. nella m. seg., 17 m. b. nelle 17 m. seg., 2 m. b. nella m. seg., 1 m. b. nella m. seg., 1 m. bss. nella 1ª m. b. d’inizio g. 4° g.: 1 m. b. nella m. sott., 2 m. b. nella m. seg., 17 m. b. nelle 17 m. seg., 2 m. b. nella m. seg., 5 m. b. nelle 5 m. seg., 2 m. b. nella m. seg., 17 m. b. nelle 17 m. seg., 2 m. b. nella m. seg., 2 m. b. nelle 2 m. seg., 1 m. bss. nella 1ª m. b. d’inizio g. 5° g.: 2 m. b. nelle 2 m. sott., 2 m. b. nella m. seg., 17 m. b. nelle 17 m. seg., 2 m. b. nella m. seg., 7 m. b. nelle 7 m. seg., 2 m. b. nella m. seg., 17 m. b. nelle 17 m. seg., 2 m. b. nella m. seg., 3 m. b. nelle 3 m. seg., 1 m. bss. nella 1ª m. b. d’inizio g. 6° g.: 3 m. b. nelle 3 m. sott., 2 m. b. nella m. seg., 17 m. b. nelle 17 m. seg., 2 m. b. nella m. seg., 9 m. b. nelle 9 m. seg., 2 m. b. nella m. seg., 17 m. b. nelle 17 m. seg., 2 m. b. nella m. seg., 4 m. b. nelle 4 m. seg., 1 m. bss. nella 1ª m. b. d’inizio g. 7° g.: 4 m. b. nelle 4 m. sott., 2 m. b. nella m. seg., 18 m. b. nelle 18 m. seg., 2 m. b. nella m. seg., 5 m. b. nelle 5 m. seg., 2 m. b. nella m. seg., 5 m. b. nelle 5 m. seg., 2 m. b. nella m. seg., 18 m. b. nelle 18 m. seg., 2 m. b. nella m. seg., 4 m. b. nelle 4 m. seg., 2 m. b. nella m. seg., 1 m. bss. nella 1ª m. b. d’inizio g. 8° g.: lav. 1 m. b. in ogni m. sott.

    Spezzare e fermare il filo. Eseguire un’altra suoletta allo stesso modo, fino al 7° g. compreso. Lav. l’8° g. eseguendo 1 m. b. in ogni m. sott. inserendo, nella lavorazione, i lati della fascia superiore, posizionata ai lati delle 14 m. centrali della punta più larga, e i lati della fascia inferiore a 1 m. di distanza dalla prec. Cinturino: avv. una cat. di 29+5+1 per voltare. 1ª r.: 1 m. b. nella 2ª cat. a partire dall’unc., 1 m. b. in ciascuna delle 32 m. seg., 3 m. b. nella m. seg., pros. sul lato opposto delle cat. d’avvio e lav. 28 m. b. nelle 28 m. seg., 4 cat., saltare 5 m., 1 m. bss. nella 1ª m. b. d’inizio g. Spezzare e fermare il filo. Rifinire i due lati lunghi del cinturino e il lato corto con l’occhiello con 1 r. a p. gambero. Spezzare e fermare il filo. Bottoncino: avvolgere 2 o 3 volte il filo intorno a una matita, e nell’anello formatosi lav. 1° g.: 16 m. b., term. con 1 m. bss. nella 1ª m. d’inizio g. 2° g.: * 4 m. b. chiuse ins. nelle 4 m. seg. *, rip. da * a * ancora 3 volte, term. con 1 m. bss. nella 1ª m. d’inizio g. Spezzare e fermare il filo. Tirare il filo dell’anello d’avvio chiudendolo completamente.

    Doppiare le due suolette, rovescio contro rovescio, e unirle con 1 g. a p. gambero, prendendo insieme 1 m. di ciascun margine. Cucire il cinturino all’interno del lato destro della fascia inferiore; sul lato sinistro di quest’ultima attaccare il bottoncino. Lavorare l’altro sandaletto in modo simmetrico. Una volta terminato il lavoro, potrete abbinare ai sandalini un pagliaccetto estivo del colore che preferite o un delizioso scamiciato di colore chiaro.