Lavori ai ferri: una fresca maglietta a righe estiva

da , il

    Maglietta a fasce

    Questa maglietta a righe è un perfetto lavoro ai ferri da realizzare per la bella stagione. Si indossa facilmente su un paio di blue jeans e non sarà per nulla pesante. La taglia prevista per questo lavoro è una 38/40. Materiale necessario: 250 gr di filato beige, 100 gr color bianco. Punto fantasia: numero di maglie divisibile per 10 + 3 + 2 di vivagno. Lavorare seguendo il diagramma. Sono indicati solo i ferri di andata, nei ferri di ritorno lavorare tutte le m. e le gettate a rovescio. Iniziare con 1 m. di vivagno e le maglie che precedono il rapporto, ripetendo sempre il rapporto, terminare con la m. che segue il rapporto e 1 maglia di vivagno. Ripetere sempre dal 1° al 12° ferro.

    Righe fantasia: * 12 ferri in beige, 12 in bianco *, ripetere sempre da * a *. Realizzate un campione a punto fantasia e righe fantasia di 12 maglie e 16 ferri = 10×10 centimetri quadrati.

    Dietro: avviare 55 maglie in beige e lavorare a punto fantasia a righe fantasia. A 37,5 cm di altezza totale, per le manichine unite, avviare ai lati 10 maglie nel colore e come richiede il punto. A 57,5 cm di altezza totale, intrecciare tutte le maglie. Le 19 maglie centrali sono per lo scollo, le 28 maglie ai lati per le spalle.

    Davanti: lavorare come il dietro però terminare con lo scollo. Quindi a 50 cm di altezza totale, per lo scollo, intrecciare le 19 maglie centrali e terminare le due parti separatamente.

    Confezione: chiudere le spalle e i fianchi.

    Dolcetto o scherzetto?