Lavori ai ferri: un cardigan blu per l’estate

da , il

    Cardigan fantasia blu

    Questo cardigan blu è il lavoro a maglia ideale per un’estate in montagna. Difatti è stato realizzato con un filato particolare e lavorato in modo da ricavare un capo corto, facile da indossare anche in estate. Materiale necessario: 400 grammi di filato Sirena blu oceano, 1 spoletta in tinta, ferri 4,5, uncinetto n.4, ago da cucito n.6 e 5 bottoni madreperla. Realizzate, prima di iniziare con il lavoro, un campione di 10 centimetri quadrati corrispondente a 13 maglie e 21 ferri a maglia rasata. Vediamo di seguito tutte le istruzioni necessarie per l’esecuzione.

    Dietro: avviare 55 maglie e per il bordo lavorare 12 ferri a punto coste 1/1, pari a 6 cm. Proseguire a m. rasata. A 15 cm dal bordo, per gli scalfi, intrecciare ai lati, ogni 2 ferri, 3 m., 1 m. per 2 volte. A 12 cm dall’inizio degli scalfi, pari a 26 ferri, per lo scollo, intrecciare le 17 m. centrali e terminare le due parti separatamente, intrecciando dal lato scollo, ogni 2 ferri, 2 m., 1 m. A 3 cm dall’inizio dello scollo, pari a 6 ferri, intrecciare le 11 m. rimaste per ogni spalla.

    Davanti sinistro: avviare 30 m. e per il bordo, lavorare 12 ferri come segue: 26 m. a punto coste 1/1, 4 maglie a m. legaccio. Proseguire lavorando 26 m. a maglia rasata e per il bordo di apertura, lavorare le ultime 4 maglie sempre a maglia legaccio. A 15 cm dal bordo, pari a 32 ferri, per lo scalfo intrecciare a destra, ogni 2 ferri, 3 m., 2 m., 1 m. per 2 volte. A 11 cm dall’inizio dello scalfo, pari a 24 ferri, per lo scollo, lasciare in sospeso a sinistra, ogni 2 ferri, 6 maglie, 2 maglie per 2 volte, 1 maglia per 2 volte. A 4 cm dall’inizio dello scollo, pari a 8 ferri, intrecciare le 11 m. rimaste.

    Davanti destro: lavorare come il davanti sinistro ma in modo simmetrico, eseguendo lungo il bordo di apertura 4 occhielli, il primo a 2 cm di altezza totale, pari a 4 ferri, gli altri distanti 16 ferri uno dall’altro (all’interno di 2 m. lavorare 1 gettate e 2 m. insieme a dir.).

    Manica: avviare 37 m. e lavorare il bordo come il dietro. Proseguire a maglia rasata. Ai lati aumentare 1 maglia ogni 8 ferri per 5 volte. A 23 cm dal bordo, pari a 48 ferri, per gli scalfi, intrecciare ai lati, ogni 2 ferri, 3 m., 2 m., 1 m. per 10 volte. A 11 cm dall’inizio degli scalfi, pari a 24 ferri, intrecciare le 17 maglie rimaste.

    Confezione: cucire le spalle e i fianchi, chiudere e montare le maniche. Con i ferri n.4,5 riprendere 63 maglie dallo scollo, proseguendo la maglia legaccio sulle 4 maglie dei lati d’apertura. Per il bordo lavorare per 12 ferri come segue: 4 maglie a legaccio, 55 maglie a punto coste 1/1, 4 maglie a maglia legaccio. Eseguire a destra un occhiello nel corso dell’8° ferro, incolonnato a quelli sottostanti. Intrecciare tutte le maglie, attaccare i bottoni lungo il lato destro di apertura del davanti sinistro, in corrispondenza degli occhielli.