Lavori a uncinetto a filet: schemi e modelli [FOTO+VIDEO]

da , il

    Siete in cerca di schemi e modelli per realizzare dei lavori a uncinetto a filet? Impreziosire un mobile in legno o un ripiano in marmo con un filet è facile: basta, infatti, capire il procedimento e, poi, sarete pronte a crearne quanti ne volete. In questi lavoretti che vi proponiamo, vedremo come riprodurre delle campanule su di un bordo filet, ad esempio. Sicuramente, per realizzare dei lavori fai da te come questi, servono molta pazienza, manualità e fantasia: la creatività è, infatti, la prima chiave per raggiungere i propri obiettivi. Come fare, dunque? Ecco alcune idee interessanti e utili consigli per realizzare dei lavori a uncinetto a punto filet con successo.

    Schemi gratis per realizzare dei lavori a uncinetto a filet

    Lana

    State cercando degli schemi gratis per creare dei lavori a uncinetto a filet? È più facile di quanto di pensi creare questo tipo di lavoro, se si ha la giusta base di esperienza. Prima di tutto, è necessario procurarsi il materiale necessario, ovvero un tessuto di lino con il bordo da decorare di 40 centimetri, 50 grammi di filo di scozia Anchor Freccia color beige, 1 spoletta di Filofort Tre Cerchi rosso del colore in tinta con il lino, un uncinetto in acciaio per pizzi numero 1,25 e, infine, un ago per cucire numero 7. Per quanto riguarda i punti impiegati, con l’uncinetto utilizzerete il punto catenella, maglia bassa, maglia bassissima, maglia bassa e rete filet che seguirete in questo schema; con l’ago, invece, userete il punto cordoncino. Come procedere? Avviate con l’uncinetto una catenella di 83 maglie e, a partire dall’ottava catenella, dall’uncinetto – primo quadretto vuoto, ovvero dal punto A – lavorate a rete filet, seguendo lo schema e tenendo presente che ogni quadretto vuoto corrisponde a 1 maglia alta e 2 catenelle; mentre, ogni quadretto pieno corrisponde a 3 maglie alte. Riprendete il motivo fino a raggiungere la lunghezza desiderata, quindi eseguite la rifinitura a maglia bassa lungo i lati corti e lungo il margine sagomato del bordo, seguendo il diagramma relativo. Al termine, potrete spezzare e fermare il filo. Una volta fatto ciò, orlate, infine, il tessuto per 2 centimetri. Sovrapponete, quindi, per 1 centimetro il margine diritto del bordo al margine del tessuto e fissatelo mediante punto cordoncino. Così facendo, il vostro lavoro ad uncinetto sarà finito e potrete ora esibirlo dove meglio credete. Vi consigliamo, se il lavoro è privo di imperfezioni, di sfoggiarlo su di un mobile in legno scuro: farete un figurone!

    Creazioni filet per tutti i gusti

    In questo video, si mostrano le mille possibili declinazioni dell’uncinetto a punto filet, i numerosi oggetti che si possono utilizzare grazie a questa tecnica: dai vasi ai progetti più ambiziosi e scenografici come i segnalibri e i portagrissini, in cui le creazioni sono indurite e rese rigide grazie a una miscela di zucchero e acqua.

    Sciarpa all’uncinetto a filet

    Oggetti, tovaglie, centrotavola e tovagliette per impreziosire la casa e la cucina, ma non solo. L’uncinetto a punto filet può essere l’ideale anche per realizzare accessori e veri e propri pezzi di abbigliamento. Come? Armati di pazienza e filo di cotone o lana, per realizzare una sciarpa: si comincia con un giro di catenelle per, poi, passare a un giro di maglia bassa, di nuovo alle catenelle e a un giro di maglie alte per realizzare il ricamo, i quadratini tipici del filet, della sciarpa. La lavorazione, in questo caso, procede in un senso preciso, in orizzontale e la lunghezza delle catenelle dà la lunghezza anche alla sciarpa.

    Schemi per creare dei lavori a uncinetto a punto filet con uccellini e angeli

    Angeli uncinetto

    Come realizzare dei lavori a uncinetto a punto filet? Potreste realizzarne con uccellini o angeli, oppure con ciò che amate di più: l’importante è, infatti, sapere come lavorare il filet all’uncinetto per poter dare vita alle immagini che più preferiamo. Come? Lavorate una catenella a piacere – composta da un numero pari di punti più uno, generalmente il filet è 4 maglie – puntate l’uncinetto nell’ottava catenella dalla fine e lavorate la prima maglia alta, continuando tutto il giro e alternando una maglia alta con due catenelle. Ricordate che gli spazi pieni sono lavorati a maglia alta, una maglia per uno spazio che sia piccolo e due per uno grande.

    Schemi da stampare per realizzare dei lavori a uncinetto a filet

    Uncinetti

    Online, è possibile trovare molti schemi da stampare per realizzare dei lavori a uncinetto a filet: si tratta, infatti, di una lavorazione particolarmente pregiata e apprezzata dalle più esperte, per cui potreste realizzare addirittura delle tende grazie ai lavori a uncinetto a punto filet. Grazie a questa tecnica, potrete realizzare decorazioni, merletti, quadretti e dare vita a molte altre idee per la casa: esistono, ad esempio, dei semplici schemi per creare a uncinetto strisce, bordure e molto altro, come dei lavori all’uncinetto per Natale. Per l’esattezza, per comprendere meglio questo tipo di lavorazione, è possibile dire che si tratta di una sorta di maglia “a rete”: è così, infatti, che è possibile realizzare delle immagini, delle scritte o dei motivi, ovvero alternando i quadretti vuoti a quelli pieni. Ricordate che è, inoltre, importante saper lavare, correttamente, i capi all’uncinetto. Tutto ciò non vi basta ancora? Allora, non dimenticate di sfogliare la nostra fotogallery, dove potrete trovare molte idee originali da cui poter trarre ispirazione per le vostre creazioni. Che dire? Buon lavoro!