Lavori a maglia: una canottiera elegante bianca e nera

da , il

    Canottiera elegante bianca e nera ai ferri

    Il lavoro a maglia di oggi prevede la lavorazione molto semplice di una canotta bianca elegante con dettagli neri come quella che vedete in fotografia. Scopriamo quindi insieme le spiegazioni. Materiale necessario: 200 grammi di filato bianco e 20 grammi di filato nero (96% cotone e 4% elastan; 50 grammi = 110 metri), ferri numero 4,5. Punto coste 1/1: 1 maglia di vivagno, * 1 maglia dir., 1 maglia rov. *, ripetere da * a *, 1 maglia di vivagno (campione: 10×10 centimetri = 23 maglie e 33 ferri). La taglia finale prevista a lavoro ultimato sarà una 42/44.

    Davanti: avviare 115 maglie in nero e per il bordo lavorare a punto coste 1/1 per 4 cm. Proseguire come segue: 51 m. a m. rasata dir. in bianco, 13 . a punto coste 1/1 in nero, 51 m. a m. rasata dir. in bianco lavorando per ogni zona colorata con un gomitolo separato e incrociando i fili sul rov. del lavoro per evitare la formazione di buchi. A 27 cm di alt. tot., per il bordo degli scalfi manica, lavorare a destra come segue: 28 m. a punto coste 1/1 in nero, 23 m. a maglia rasata dir. in bianco, 28 m. a punto coste 1/1 in nero. Nel 13° ferro dall’inizio del bordo, per gli scalfi manica, intrecciare ai lati 14 m., proseguire sulle 14 m. rimaste in nero a punto coste 1/1 in nero. A 36 cm di alt. tot. lavorare su tutte le 87 m. a punto coste 1/1 in nero. A 4 cm dall’inizio del bordo, per lo scollo, intrecciare le 57 maglie centrali e terminare le due parti separatamente, lavorando sulle 15 m rimaste a punto coste 1/1 in nero per 10 cm, poi intrecciare le maglie.

    Dietro: lavorare come il davanti però a 42 cm di alt. tot., lavorare su tutte 87 maglie a punto coste 1/1 in nero per 4 cm poi per lo scollo, intrecciare le 57 m. centrali. Sulle 15 m. delle spalline lavorare ancora a punto coste 1/1 in nero per 4 cm poi intrecciare le maglie.

    Confezione: chiudere le cuciture delle spalline e i fianchi. Per evitare che le spalline si allunghino è consigliabile rifinire i margini con l’uncinetto numero 2,5 con 1 riga a punto basso in nero.