Lavori a maglia: un comodo cilindro poggiatesta

Cilindro poggiatesta

Il lavoro che andremo a fare oggi sarà quello di rivestire un cuscino cilindrico, in modo da ottenere un cuscino poggiatesta con rivestimento lavorato a maglia. Materiale occorrente: procuratevi innanzitutto 200 grammi di filato color latte e menta oppure qualsiasi colore preferiate usare per il rivestimento, un uncinetto numero 5, un ago da lana con punta arrotondata numero 16 e infine un cuscino cilindrico che misuri 45 centimetri li lunghezza e 14 centimetri di diametro. Punti impiegati: maglia bassa, maglia mezza alta, maglia alta, la maglia alta doppia e per ultimo il punto fantasia.

  • Cuscino poggiatesta
  • Legenda
  • Punto fantasia

Esecuzione: con l’uncinetto numero 5 avviare 80 maglie più 7 e lavorare 23 righe seguendo lo schema, poi rompere il filo e affrancarlo.

Cerchi laterali: avvolgete il filo attorno al dito e nell’anello lavorate 3 catenelle e 21 maglie alte, poi 1 maglia bassissima nella prima delle 3 catenelle. Tirare i fili per stringere l’anello di partenza. Dal secondo al quinto giro: lavorate a maglie alte aumentando una maglia ogni terza maglia (= lavorare 2 maglie nella stessa maglia di base); chiudere i giri come fatto per il primo giro. Al termine del quinto giro, rompere il filo e affrancarlo.

Confezione: piegare il rettangolo a metà e cucire tra loro i lati lunghi, in modo da formare una sorta di cilindro. In questo cilindro infilate appunto il cuscino, dopodiché fissate i cerchi laterali che andranno a chiudere il rivestimento, lavorando un giro a maglie basse.

Il nostro lavoro a maglia è così terminato e potrete posizionarlo sul divano o sul letto, in modo da dare un tocco di colore alla stanza. Date un’occhiata alla nostra ricca sezione di lavori a maglia per trovare altri lavoretti e spunti che fanno al caso vostro.

  • Cuscino poggiatesta
  • Legenda
  • Punto fantasia
Segui Pour Femme

Mercoledì 08/09/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Scopri PourFemme
torna su