Lavori a maglia per realizzare una t-shirt marrone con sprone tondo

da , il

    T shirt marrone ai ferri con sprone tondo

    Il lavoro ai ferri che proveremo a realizzare insieme oggi, ci permetterà di confezionare a regola d’arte la maglietta che vedete in fotografia, mediante l’utilizzo di un particolare punto ajour. Di seguito troverete le spiegazioni passo a passo. Materiale occorrente per una taglia 40/42: 300 grammi di filato marrone dorato (60% cotone e 40% poliammide; 50 grammi = 100 metri), ferri numero 4,5, gioco di ferri numero 4,5, un uncinetto numero 4, 15 ciondoli in corno a forma di goccia, 15 a forma ovale color oro, 15 dischetti di madreperla color naturale e marrone.

    Come realizzare i punti necessari
    Maglia rasata dir.: f. di andata a dir., f. di ritorno a rov.; in tondo: tutti i g. a dir.

    Punto ajour: n. delle m. divisibile per 6+4 m. 1° f.: 1 m. di viv., 1 m. dir., “ 5 m. ins. a rov., 5 m. dalla m. seg. alternando 1 m. dir., 1 gett., 1 m. dir., 1 gett., 1 m. dir. “, rip. da “ a “ e term. con 1 m. dir., 1 m. di viv. 2° e 4° f.: lav. tutte le m. e le gett. a rov. 3° f.: 1 m. di viv., 1 m. dir., “ 5 m. nella m. seg., 5 m. ins. a rov. “, rip. da “ a “ e term. con 1 m. dir., 1 m. di viv. 5° f.: 1 m. di viv., “ 3 gett., 1 m. dir. “, rip. da “ a “ e term. con 1 m. di viv. 6° f.: a dir. lasciando cadere le gett. del f. precedente. Ripetere sempre dal 1° al 6° f.

    Campioni: cm. 10×10 a m. rasata dir. = 20 m. e 28 f.; cm. 10×10 a p. ajour = 20 m. e 16 f.

    Lavorazione ai ferri della t-shirt
    Dietro: avviare 88 maglie e, per il bordo, lav. 1 f. di ritorno a rov. e cm. 11 = 18 f. a p. ajour e dim. ai lati ogni 4 f. 2 volte 1 m. e ogni 2 f. 4 volte 1 m. = 76 m. Pros. a m. rasata dir. e aum. ai lati ogni 8 f. 6 volte 1 m. = 88 m. Lav. il 1° aum. ai lati delle 20 m. centrali gli aum. seg. sempre spostati di 2 m. verso l’esterno. Per ogni aum. lav. 1 gett. A cm. 21 dal bordo, per gli scalfi manica, dim. ai lati 2 m. e ogni 2 f. 5 volte 1 m. = 74 m. Per le dim. a destra lav. 1 acc. (passare 1 m., 1 m. dir., acc. la m. passata) con la 3a e la 4a m. e per le dim. a sinistra lav. ins. a dir. la terzultima e la quartultima m. A cm. 5 dall’inizio degli scalfi manica lasciare le m. in sospeso.

    Davanti: lav. come per il dietro.

    Confezione: tendere le parti, inumidirle e lasciarle asciugare. Per lo sprone, con il gioco di f. ripr. le 74 m. del davanti e del dietro lasciate in sospeso e, per formare le manichine, avv. a nuovo 54 m. fra le 2 parti = 256 m. Lav. su tutte le m. a m. rasata dir. e nel corso del 1° g. suddividere 3 dim. (lav. sempre 2 m. ins. a dir.) = 253 m. Contemp. a partire dallo sprone suddividere ogni 4 g. 10 volte 11 dim. (lav. sempre 2 m. ins. a dir.) = 143 m. A cm. 15 dall’inizio dello sprone intrecciare tutte le m. lavorandole a dir. Chiudere i fianchi. Con l’uncinetto rifinire il margine inferiore delle manichine e lo scalfo manica con 1 g. a p. basso. cucire i ciondoli come da foto o a piacere sullo sprone davanti e sulle manichine.