Lavori a maglia per creare una canotta viola e verde melange

da , il

    Canotta viola verde melange ai ferri

    Il lavoro a maglia di oggi ci permetterà di realizzare una bellissima canotta verde-viola melange come quella che vedete in fotografia. Nell’articolo scopriremo insieme tutte le spiegazioni per fare un ottimo lavoro. Taglia: 42/44. Materiale necessario: 350 grammi di filato (80% cotone, 20% poliammide, 50 grammi = 85 metri), ferri numero 4,5 e 5 ed infine un uncinetto numero 4.  Maglia rasata dir.: ferro di andata a dir., ferro di ritorno a rov. Maglia rasata rov.: ferro di andata a rov., ferro di ritorno a dir.

    Punto traforato A: n. delle m. divisibile per 15 + 2 + 2 m. di viv. Lav. seg. il diagramma 1. Sono indicati i f. di andata, nel f. di ritorno lav. tutte le m. e le gett. a rov. Iniziare con 1 m. di viv. e la m. che precede it rapp., rip. sempre il rapp., term. con le m. che seguono il rapp. e 1 m. di viv. Lav. 1 volta dal 1° al 20° f.

    Punto traforato B su 31 m.: lav. seg. il diagramma 2. Sono indicati i f. di andata, nei f. di ritorno lav. le m. come si presentano, le gett. a rov. Lav. 1 volta dal 1° al 30° f., poi rip. sempre dal 1° al 30° f. Sulle 25 m. centrali, ai lati rip. sempre dal 27° al 30° f. sulle m. della treccia. N.B.: a partire dal 2° f. il n. delle m. è pari a 33.

    Campioni: cm. 10×7 a p. traforato  A = 17 m. e 20 f.; cm. 10×10 a m. rasata dir. = 18,5 m. e 26 f.; p. traforato B = cm. 20 di larghezza.

    Diagrammi canotta viola e verde melange

    Dietro: avviare 79 maglie con i ferri n. 4,5 e lav. 1 f. di ritorno a dir. Questo f. non viene considerato nei conteggi seg. Pros. con il f. n. 5 e, per il borde, lav. 2 f. a m. rasata dir. e 20 f. = cm. 7 a p. traforato A. Pros. a m. rasata dir. suddividendo 7 aum. nel corso del 1° f. = 86 m. A cm. 21,5 dal bordo, per gli scalfi manica, intrecc. ai lati 1 volta 3 m., ogni 2 f. 1 volta 2 m. e 2 volte 1 m. = 72 m. A cm. 40 dal bordo, per lo scollo, intrecc. le 24 m. centrali e term. le due parti separatamente. Intrecciare dal lato scollo nel 2° f. seg. 1 volta 3 m. A cm. 41,5 f. dal bordo, intrecc. le 21 m. rimaste per ogni spalla.

    Davanti: iniziare come per il dietro, però, dopo il bordo, lav. 6 f. a m. rasata dir. Pros. come segue: 1 m. di viv., 22 m. a m. rasata dir., 1 m. a m. rasata rov., 31 m. a p. traforato B, 1 m. a m. rasata rov., 22 m. a m. rasata dir., 1 m. di viv. In seguito agli aumentare all’interno del p. traforato, dopo il 2° f. si hanno 81 m. sul 1. Lav. le dim. per gli scalfi manica come per il dietro = 67 rn. A cm. 24,5 dal bordo, per lo scollo a V, lav. nella m. centrale 1 m. dir. e 1 m. a dir. ritor., dividere il lav. fra queste 2 m. e  term. le due parti separatamente = 34 m. per ogni metà. Lav. le dim. dal lato scollo alternando 1 volta ogni 2 f. e 1 volta ogni 4 f. 15 volte come segue: lav. 2 m. ins. a rov. prima oppure dopo il p. traforato. Alla stessa altezza del dietro, intrecc. le 19 m. rimaste per ogni spalla.

    Confezione: chiudere le spalle e i fianchi. Con l’uncinetto rifinire tutti i margini come segue: 1° g.: a p. basso; 2° g.: *3 p. bassi, 3 cat., 1 p. basso nella 1a delle 3 cat., salt. 1 m.*, rip. sempre da * a *.