Lavori a maglia per creare un maglioncino a punto in rilievo

da , il

    Maglioncino a punto in rilievo

    Il lavoro a maglia che andremo a vedere oggi, ci permetterà di confezionare a regola d’arte una maglia a punto in rilievo: seguite le spiegazioni e il diagramma che vi forniremo, per fare un lavoro perfetto. Materiale occorrente (per una taglia 42/44): procuratevi 700 grammi di filato bianco (35% cotone, 30% microfibra, 30% viscosa e 5 % poliammide; 50 grammi = 65 metri), ferri numero 6 e 7 ed infine uncinetti numero 4 e 4,5. Punto in rilievo: lavorare seguendo il diagramma. Maglia rasata dir.: ferri di andata a dir., ferri di ritorno a rovescio.

    Davanti: avviare 114 maglie e lavorare a punto in rilievo ripetendo il rapporto e lavorando ai lati 1 m. di viv. In altezza lav. 1 volta dal 1° al 16° ferro, poi ripetere sempre il rapporto in altezza. A 35 cm di alt. tot., per gli scalfi manica, intrecciare ai lati 8 m. A 56 cm di alt. tot. intrecciare le m.

    Dietro: lavorare come il davanti.

    Maniche: avviare 66 m. e inizialmente lavorare sui primi 16 f. a punto in rilievo ripetendo sempre il rapporto e lavorando ai lati 1 m. di viv. Proseguire su tutte le maglie a m. rasata dir. L’ampliamento indicato nello schemino si ottiene con i diversi punti. A 30 cm di alt. tot. intrecciare le maglie.

    Diagramma punto in rilievo e schemino

    Confezione: chiudere le spalle su 7 cm. Chiudere i fianchi e i sottomanica. Montare le maniche. Rifinire lo scollo all’uncinetto con 1 giro a punto gambero.