Lavori a maglia per creare guanti e berretto

da , il

    Berretto e guanti ai ferri

    Il lavoro a maglia che vedremo tra poco ci darà la possibilità di confezionare per l’inverno un paio di guanti e berretto abbinato, con tanto di pon-pon come quelli che vedete nella fotografia qui sopra. Seguite con scrupolo le spiegazioni che vi forniremo e farete sicuramente un ottimo lavoro. Materiale necessario: per il lavoro a maglia di oggi, ci serviranno n totale 200 grammi di filato Sorlano di Lana Gatto del colore che preferite, dei ferri numero 5,5 ed infine un ago da lana e del cartoncino (da cui ricaveremo dei dischi per fare i pon-pon).

    Come realizzare i pon-pon

    Tagliare dal cartoncino due dischi uguali di cm 12 per il pon-pon grande e di cm 7 per il pon-pon piccolo. Sovrapporli ed eseguire al centro un foro di cm 1. Con la lana coprire la superficie entrando nel foro centrale (fig. 1). Lungo la circonferenza tagliare i fili entrando con le forbici nei due dischi sovrapposti (fig. 2). Staccare i dischi e fissare i fili al centro avvolgendo più volte un filo di lana rossa attorno e annodandolo. Togliere i dischi (fig. 3).

    Come realizzare il berretto

    Il berretto realizzato con il filato doppio è un triangolo che misura cm 43 di base e cm 38 di altezza. Con i f. n.5,5 avv. 74 m. e proseguire a maglia legaccio eseguendo delle diminuzioni nel corso dei f. citati, sul rovescio del lavoro, come segue: 12° f.: 6 m. dir., (2 m. ins. a dir. – puntare il ferro destro nelle 2 m. del ferro sinistro e lavorarle insieme a diritto per ottenerne 1 sola -, 10 m. dir.) per 5 volte, 2 m. ins. a dir., 6 m. dir. (= 68 m.). 24° f.: 6 m. dir., (2 m. ins. a dir., 9. m. dir.) per 5 volte, 2 m. ins. a dir., 5 m. dir. (= 62 m.). 36° f.: 6 m. dir., (2 m. ins. a dir., 8 m. dir.) per 5 volte, 2 m. ins. a dir, 4 m. dir. (= 56 m.). 48° f.: 6 m. dir., (2 m. ins. a dir., 7 m. dir.) per 5 volte, 2 m. ins. a dir., 3 m. dir. (= 50 m.). 60° f.: 3 m. dir., (2 m. ins. a dir., 2 m. dir.) per 11 volte, 2 m. ins. a dir. 1 m. dir. (= 38 m.). 72° f.: 1 m. dir., (2 m. ins. a dir., 7 m. dir.) per 4 volte, 1 m. dir. (= 34 m.), 84° f.: 1 m. dir., (2 m. ins. a dir., 6 m. dir.) per 4 volte, 1 m. dir. (= 30 m.). 96° f.: 1 m. dir., (2 m. ins. a dir., 5 m. dir.) per 4 volte, 1 m. dir. (= 26 m.). 108° f.: 1 m. dir., (2 m. ins. a dir.,4 m. dir.) per 4 volte, 1 m. dir. (= 22 m.). 120° f.: 1 m. dir., (3 m. ins. a dir. – lav. come le 2 m. ins. a dir. prendendo però 3 m. -,1m. dir.) per 5 volte, 1 m. dir. (= 12 m.), Tagliare il filo, infilarlo in un ago da lana, passarlo nelle 12 m. rimaste e stringere.

    Confezione: Eseguire la cucitura d’unione regolare e invisibile, quindi realizzare il pompon di cm 10 e fissarlo sulla punta.

    Come realizzare i guanti

    I guantini realizzati con il filato doppio sono due rettangoli che misurano cm 20 di larghezza e cm 22 di altezza ciascuno. Per il guanto destro, con i f. n. 5,5 avv. 34 m. e proseguire a maglia legaccio. Per l’apertura del pollice lavorare come segue: 59° f.: 8 m. dir., intrecciare 4 m., 22 m. dir. 60° f.: 22 m. dir., avviare a nuovo 4 m., 8 m. dir. Proseguire su tutte le m. a m. legaccio per altri 10 f. quindi intrecciare morbidamente le maglie. Lavorare il guanto sinistro allo stesso modo eseguendo, l’apertura del pollice in modo simmetrico.

    Confezione: eseguire la cucitura d’unione di ogni guantino regolare e invisibile, quindi realizzare due pompon di cm 5 e fissarne uno sul polso di ciascun guanto, come da foto.