Lavori a maglia: maglietta a maniche corte

da , il

    Lavori a maglia maglietta maniche corte

    Realizzeremo oggi un bellissimo lavoro a maglia che prevede il confezionamento di una maglietta a maniche corte. L’ideale per una giornata lavorativa, magari impreziosita da una cintura. Materiale occorrente: recuperate 350 gr di filato (70% microfibra, 20% lino e 10% poliammide) e ferri n.4,5. Punto fantasia: numero delle m. pari. 1° ferro: 1 m. di vivagno, * 1 maglia rov., passare 1 m. a rov. tenendo il filo davanti al lavoro *, ripetere sempre da * a *. 2° ferro: 1 m. di vivagno, * 1 m. dir., passare 1 m. a rov. tenendo il filo dietro il lavoro *, ripetere sempre da * a *, 1 m. di vivagno. 3° ferro: a diritto. 4° ferro: a rov. Ripetere per altre 3 volte dal 1° al 4° ferro per un totale di 16 ferri. Taglia 42/44.

    Punto ajour: lavorare seguendo attentamente il diagramma che trovate a fondo pagina.

    Davanti: avviare 98 maglie e per il bordo lavorare 16 ferri a punto fantasia, lavorando una diminuzione nel corso dell’ultimo ferro. Proseguire a punto ajour come segue: 1 maglia di vivagno, iniziare con le maglie che precedono il rapporto, ripetere sempre il rapporto, terminare con le maglie che seguono il rapporto, 1 maglia di vivagno. A 38 cm di altezza totale, per gli scalfi manica, intrecciare ai lati 8 maglie. A 49 cm di altezza totale, per lo scollo, intrecciare le 23 maglie centrali e terminarle due parti separatamente. Intrecciare dal lato scollo ogni 2 ferri 5 volte 3 maglie. A 58 cm di altezza totale, intrecciare le 14 maglie rimaste per ogni spalla.

    Dietro: lavorare come il davanti però terminare con lo scollo meno profondo. A 55 cm di altezza totale, per lo scollo, intrecciare le 23 maglie centrali e terminare le due parti separatamente. Intrecciare dal lato scollo ogni 2 ferri 3 volte 5 maglie. A 58 cm di altezza totale, intrecciare le 14 maglie rimaste per ogni spalla.

    Maniche: avviare 64 maglie e per il bordo lavorare 16 ferri a punto fantasia, lavorando 1 aumento nel corso dell’ultimo ferro. Proseguire a punto ajour come segue: 1 maglia di vivagno, iniziare con le maglie che precedono il rapporto, ripetere sempre il rapporto, terminare con le maglie che seguono il rapporto, 1 maglia di vivagno. Contemporaneamente aumentare ai lati ogni 6 ferri 6 volte 1 maglia e inserire le maglie aumentate nella lavorazione. A 19 cm di altezza totale, intrecciare le maglie.

    Confezione: chiudere le spalle, i fianchi e i sottomanica. Per il bordo scollo riprendere 130 maglie dallo scollo iniziando e terminando in corrispondenza di una spalla e lavorare a punto fantasia come segue: iniziate con il 3° e il 4° ferro, poi riprendete sempre dal 1° al 4° ferro. Nel 17° ferro intrecciare le maglie. Chiudere i lati stretti del bordo scollo e montare le maniche.

    Dolcetto o scherzetto?