Lavori a maglia, crea la tua maglietta a righe con cappuccio per la primavera

da , il

    Maglietta a righe con cappuccio

    Oggi realizzeremo un nuovo lavoro a maglia. Consiste in una maglietta bianca con righe di colore fruttato. E’ fornito di cappuccio collo a V, come vedete in fotografia. Taglia: 38/40. Materiale necessario: 400 grammi di filato (100% cotone; gr, 50 = mt. 166) color bianco, gr. 100 per ciascuno dei seguenti colori: verde acido, rosa, melone, azzurro. Procuratevi anche dei ferri n. 5; gioco di ferri n. 5. Maglia rasata dir.: 1. di andata a dir., f. di ritorno a rov. Righe fantasia: 5 f. in bianco, * 6 f. in melone, 10 f. in bianco, 6 f. in azzurro, 10 f.  in bianco, 6 f. in rosa, 10 f. in bianco, 6 f. in verde acido, 10 f. in bianco *, rip. sempre da * a *.

    Punto treccia su 20 m.: lav. seg. Il diagramma. Le cifre a destra indicano i f. di andata, nei f. di ritorno lav. le m. come si presentano, le gett. a rov. In larghezza lav. 1 acc. le 20 m. indicate. In altezza rip. sempre dal 1° al 16° f.

    Punto traforato 1 su 10 m.: f. di andata: 1 m. di viv., 4 m. dir., 1 gett., 1 acc., 2 m. dir.,1 m. rov.; f. di ritorno: lav. le m. come si presentano, la gett. a rov.

    Punte traforato 2 su 10 m.: f. di andata: 1 m. rov., 2 m. dir., 2 m. ins. a dir., 1 gett., 4 m. dir., 1 m. di viv.; f. di ritorno: lav. le m. come si presentano, le gett. a rov.

    Campioni: cm. 10×10 a m. rasata dir. = 18 m. e 24 f.; 20 m. a p. treccia = cm. 6 di larghezza.

    Diagramma e schema maglietta a righe con cappuccio

    Dietro: avviare in bianco 84 maglie con l’avvio con il filo doppio. Lav. 1 f. di ritorno a rov. in bianco e pros. a m. rasata dir. e a righe fantasia. A cm. 32 = 77 f. di alt. tot., per i raglan, intrecciare ai lati 3 m. Poi dim. ogni 2 f. 23 volte 1 m. come segue: in 1 f. di andata lav. sempre ins. a dir. la 4a e la 5a m., lav. 1 acc. con la quintultima e la quartultima maglia. A cm. 20 dall’inizio dei raglan, lasciare in sospeso le 32 m. rimaste.

    Davanti: avv. in bianco 94 m, con l’avvio con il filo doppio. Lav. 1 f. di ritorno a rov. in bianco e pros. a righe fantasia come segue: 1 m. di viv., 36 m. a m. rasata dir., 20 m. a p. treccia, 38 m. a m. rasata dir., 1 m. di viv. Lav. i raglan alla stessa altezza e come per il dietro. A cm. 37 = 89 f. di alt. tot., per Io scollo a V, dividere il lav. a metà e term. le due parti separatamente. Pros. le righe traforate del p. treccia come in precedenza omettendo gli incroci. A cm. 20 dall’inizio dei raglan, lasciare in sospeso le 21 m. rimaste per ogni parte.

    Maniche: avv. in bianco 60 m. con !‘avvio con il filo doppio. Lav. 1 f. di ritorno a rov. in bianco e pros. a m. rasata dir. e a righe fantasia. A cm. 5 = 13 f. di alt. tot., lav. i raglan come per il dietro. A cm. 20 dall‘inizio dei raglan, Lasciare in sospeso le 8 m. rimaste.

    Confezione: tendere le parti, inumidirle e lasciarle asciugare. Chiudere i raglan e i fianchi. Montare le maniche. Con il gioco di ferri, per il cappuccio, ripr. le 21 m. lasciate in sospeso del davanti destro, le 8 m. della manica destra, le 32 m. del dietro, le 8 m. della manica sinistra e le 21 m. del davanti sinistro e pros. a m. rasata dir. e a righe fantasia su queste 90 m. Sul margine del cappuccio pros. le righe traforate ai lati come per il davanti. A cm. 27 dall‘inizio del cappuccio, dividere il lav. a metà e unire le due metà a p. maglia. E il nostro lavoro a maglia è terminata.