Lavoretti di Pasqua: creare dei bei fiori con la carta di giornale [FOTO]

da , il

    Realizzare dei lavoretti di Pasqua con la carta permette di mettere in pratica una notevole manualità con risultati sorprendenti, soprattutto grazie all’utilizzo di semplici materiali. È necessaria della colla, in stick e a caldo, oltre a forbici e, naturalmente, alcune pagine di quotidiani per creare dei bei fiori con la carta di giornale. L’idea è semplice e perfetta per mettere in uso un vecchio vaso che non usate mai: un centrotavola perfetto per tutta la primavera ma ancor più bello come lavoretto di Pasqua 2011 da esibire.

    I lavoretti di Pasqua possono avere notevoli varianti, soprattutto se realizzati con la carta: oltre alla nostra idea di creare dei bei fiori con la carta di giornale, ad esempio è possibile scegliere di comunicare i nostri auguri per la Pasqua 2011 andando a creare un biglietto d’auguri speciale o decorare una busta per l’occasione. Per creare uno dei nostri più bei lavoretti di Pasqua 2011, il progetto inizia realizzando la corolla del fiore: piegando una pagina di giornale dovremmo riuscire ad avere una striscia di carta delle dimensioni di 50 per 10 centimetri. La striscia va quindi fissata con della normale colla, procedendo poi ad arricciarla manualmente.

    La striscia arricciata va quindi chiusa su se stessa, realizzando la forma del fiore: il centro andrà fissato utilizzando nuovamente la colla. Per creare i nostri fiori con la carta di giornale, a questo punto, necessitiamo di capire come realizzare il gambo. Lo stelo permetterà di infilare i fiori in uno dei vostri vasi più belli e dare al vostro centrotavola una ventata di primavera, perfetto per i pranzi di questa Pasqua 2011. Semplicemente, ritagliate un’altra striscia di giornale e fatela ruotare intorno a se stessa, in modo da arrotolarla stretta stretta: fermate le estremità con della colla.

    Se volete aggiungere delle foglie al vostro lavoretto di Pasqua, ritagliate un rettangolo dove la base è più lunga dell’altezza almeno di un centimetro. Piegate quel centimetri di lunghezza in più e fate due taglietti alle estremità nel senso della piega, senza però staccare questo pezzo al resto. Questo vi servirà come appoggio per attaccare la foglia al gambo. Con il quadrato restante piegate i due lati opposti verso il centro, formando ognuno due triangoli. Fissate l’angolo piegato con un punto di colla.

    Per terminare di creare i vostri fiori con la carta di giornale, dovete procedere ad unire insieme i diversi elementi del fiore, utilizzando la colla a caldo. Per attaccare lo stelo al fiore piegate leggermente un’estremità dello stelo e procedete ad attaccarla alla base del fiore, per attaccare le foglie al gambo procedete incollando il rettangolo di cui sopra, modulandone la forma rispetto al gambo e seguendo i taglietti effettuati. Ripetete il tutto per una serie di volte finché non avrete realizzato un bel mazzo di quattro o cinque fiori.

    Questo è solo uno dei tanti esempi di lavoretti di Pasqua, perfetto per festeggiare la Pasqua 2011 ma anche per tutta la primavera: creare dei bei fiori con la carta di giornale è infatti molto semplice, ed esistono tecniche diverse per realizzarli.

    Fiori di carta