Lavoretti con la pasta: tante idee creative fai da te

Lavoretti con la pasta

Non vi è mai capitato di realizzare lavoretti con la pasta? Possiamo utilizzare diversi tipi di pasta: se seguite da un po’ di tempo il nostro blog avete notato che noi siamo particolarmente affezionati ai lavoretti con pasta di mais, pasta di sale e in pasta di zucchero. Il bello è che con tutti tre questi tipi, possiamo realizzare utilizzando la fantasia, dei piccoli manufatti e utilizzarli per gli usi più svariati: possono diventare dei soprammobili a forma di animali oppure degli oggetti di utilità pratica, come ad esempio dei posacenere o dei porta candele, o ancora dei simpatici pendagli per i cellulari.

Insomma, creare oggetti sarà compito vostro e della vostra inventiva. Per ora il mio compito è fornirvi le ricette per realizzare le tre tipologie di pasta modellabile e cliccando all’interno di ogni paragrafo (troverete dei link), vi forniremo anche qualche idea pratica di lavoretto e le foto di alcuni manufatti terminati.

Pasta di sale

Pasta di sale rosa

Per preparare la pasta di sale dovete macinare il sale più finemente possibile e unirlo alla farina in una ciotola. Aggiungete l’acqua a temperatura ambiente e continuate a lavorare l’impasto utilizzando un cucchiaio di legno. Unite quindi la colla e la glicerina e continuate la lavorazione con le mani. Per darvi un’idea la consistenza deve essere quella del das. Nel caso in cui appiccichi troppo potete aggiungere la farina. Una volta preparata la pasta di sale, potete procedere con la realizzazione di qualche lavoretto carino.

Pasta di mais

Pasta di mais animaletti

Per prima cosa mettete tutti gli ingredienti in un pentolino antiaderente e fate cuocere il tutto a fuoco molto basso per qualche minuto. Mescolate bene con un cucchiaio di legno. Quando la pasta si stacca da sola dalle pareti della pentola, toglietela dal fuoco e lasciatela raffreddare. Quando la pasta è fredda impastatela con le mani fino a che non raggiunge una consistenza elastica. Avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela in un sacchetto di plastica. Conservatela cosi per alcuni giorni. Impastate con le mani per qualche minuto, fino a che la pasta non ha un aspetto elastico. Adesso è arrivato il momento di vedere insieme qualche idea. Vediamo insieme qualche lavoretto che abbiamo realizzato.

Pasta di zucchero

Pasta di zucchero idee

Prendete i fogli di gelatina e metteteli a bagno nei 15 ml di acqua. Nel frattempo versate il miele in un piccolo pentolino e versateci anche la gelatina che non si sarà sciolta completamente ma sicuramente avrà assorbito un bel po’ di acqua. Dopo pochi secondi il composto si sarà liquefatto e ben amalgamato; toglietelo quindi dal fuoco e aggiungeteci un cucchiaio scarso di colorante. Versate il composto nella ciotola a bordi alti contenente lo zucchero a velo. Inizialmente mescolate con il cucchiaio ma quando il composto inizierà a diventare denso, iniziate ad impastare a mano. Dopo dieci minuti di impasto dovremmo ottenere un bel panetto di pasta di zucchero. Ora potrete dare vita a diversi tipi di creazioni.

Ecco altri link che potrebbero stimolare la vostra fantasia creativa:
La ricetta per la pasta di pane
Pasta di sale: come si colorano gli oggetti

Segui Pour Femme

Mercoledì 01/06/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Segui PourFemme
Scopri PourFemme
torna su