La scrivania secondo il Feng Shui: 10 consigli utili

Come arredare la scrivania secondo il Feng Shui? Ecco alcuni consigli utili da seguire.

da , il

    Come arredare la scrivania secondo il Feng Shui? Sono tanti i consigli utili da poter mettere in pratica in questo senso. Il Feng Shui è un’antica arte cinese ausiliaria dell’architettura, che prende in esame anche alcuni aspetti della psiche. La nascita di questa disciplina risale a oltre 3 mila anni fa – in Cina, per l’appunto – ed è, ancora oggi, molto amata e utilizzata in tutto il mondo: questa arte ha conquistato, infatti, anche gli occidentali e sempre più interior designer tengono conto dei fattori legati al Feng Shui, quando lavorano con l’arredamento. Questa affascinante disciplina si occupa di tutte le stanze della casa e si prefigge come scopo quello di creare armonia spirituale e stilistica, facendo attenzione all’equilibrio fra energie Yin e Yang. Come fare, quindi? Ecco alcuni preziosi e utili consigli per sistemare la propria scrivania, secondo il Feng Shui.

    Pensare alla disposizione

    Uno dei fattori da non trascurare è quello riguardante la disposizione dei mobili in casa, scrivania inclusa: i diversi orientamenti sono, infatti, legati a diverse forme di energia causa di determinati effetti su di noi. Come disporre, quindi, la scrivania?

    Scegliere un muro

    Sarà necessario scegliere un muro davanti al quale bisognerà disporre la scrivania – dando le spalle al muro, avrete solidità – e che vi permetta di osservare la porta da seduti: è, infatti, dalla porta che entra l’energia.

    Decidere le energie

    In base alle energie che ci occorrono – per professione o inclinazione personale – possiamo decidere come disporre esattamente la scrivania. Per chi ha a che fare con la politica o la pubblicità, ad esempio, va bene l’orientamento della scrivania a ovest; per chi vuole rivitalizzare l’ambiente, è meglio scegliere l’angolazione a sud e per chi necessità di tranquillità ed equilibrio sarà meglio il lato sud-est. È possibile, inoltre, aumentare la concentrazione, grazie alla posizione della nuca a nord; mentre il nord-est sarà per la coerenza e la forza di volontà e la creatività a sud.

    Aggiungere una tartaruga

    Per arredare la casa seguendo il Feng Shui – e, quindi, di conseguenza, anche la scrivania – è importante ricordare di aggiungere il simbolo della tartaruga, in quanto ritenuta un essere celestiale in grado di trasmettere una buona energia.

    Posizionare la lampada

    Altrettanto importante è la posizione degli oggetti da sistemare sulla scrivania: ciò permetterà, infatti, di lavorare in armonia e avere successo. Gli oggetti da tenere sulla scrivania devono essere pochi e posizionati secondo un ordine preciso. Le lampade da tavolo vanno bene, ma vanno posizionate a sud per avere una buona reputazione.

    Utilizzare un fermacarte

    Va bene utilizzare un fermacarte, ma che sia di cristallo e che sia riposto a sud-ovest, in modo tale da evitare litigi.

    Sistemare fiori e colori

    Optate per qualcosa di rosso e sistemate i fiori a est per poter agevolare la vostra carriera e fare soldi.

    SCOPRI I COLORI DELLA CASA SECONDO IL FENG SHUI

    Evitare lo stress

    Per evitare lo stress, ricordate di posizionare il PC a ovest: ciò, infatti, vi aiuterà a sopportare le pressioni.

    Appendere paesaggi

    Dietro di voi, potete appendere il paesaggio di una montagna, che vi dia la forza nei momenti difficili. Evitate, invece, l’acqua: questa, infatti, rappresenta le opportunità mancate.

    Mantenere ordine e pulizia

    Infine, ricordatevi di mantenere sempre l’ordine e la pulizia e di chiudere armadi e librerie: questo è, infatti, il miglior modo per incentivare il buonumore.

    CONSIGLI PER ORGANIZARE LA SCRIVANIA