La felicità nel mondo: dove si vive contenti?

da , il

    Infografica Felicità

    La felicità nel mondo, dove si vive contenti, almeno sulla carta? Secondo i risultati riportati dal sito MoveHub che si occupa di dare supporto e aiuto pratico alle persone che vogliono vivere in un altro Paese, a meritarsi i primi posti nella classifica mondiale sono alcuni Stati dell’America Latina. Ecco quali sono le “isole” più felici del mondo secondo questa mappa della felicità cromatica, una vera e propria infografica che fa corrispondere a ogni sfumatura di colore un grado, minore e maggiore, di benessere potenziale felicità di chi sceglie di viverci.

    Come funziona?

    È tutta una questione di colori, almeno quando si tratta di scegliere il posto dove vivere per essere felici. L’infografica con protagonista il mondo, i suoi continenti e le sue nazioni, si basa sull’analisi di 151 Paesi, classificati, secondo alcuni indici, come il benessere, l’impatto ecologico e la speranza di vita, con una precisa scala di colori. Dal rosso acceso, da attribuire agli angoli del globo dove si vive peggio, fino al verde chiaro, cromia che meritano solo le nazioni dove la felicità è più alta. Il tutto, però, è doveroso precisarlo, senza prendere in considerazione altri indici altrettanto importanti come il rispetto dei diritti umani o la libertà di espressione, la democrazia o la stabilità politica.

    La classifica

    Secondo questa classifica, quindi, nella top ten dei Paesi nel mondo dove si vive più felici e contenti rientrano: al primo posto il Costa Rica, seguito in seconda posizione dal Vietnam e subito dopo dalla Colombia che si aggiudica il gradino più basso del podio; al quarto posto il Belize, al quinto El Salvador, al sesto la Jamaica, al settimo Panama, all’ottavo il Nicaragua, al nono il Venezuela e al decimo il Guatemala.

    Una classifica discutibile, insomma, che meriterebbe, con l’aggiunta di altri indici e di nuove prospettive, qualche decisa aggiustatina. Una classifica che non boccia completamente l’Europa, ma non la promuove nemmeno a pieni voti, almeno per quanto riguarda l’Italia, che si ferma solo al 51esimo posto, seguita dalla vicina Spagna, 62esima, e preceduta dalla Francia, 50esima, dalla Germania, 46esima, dal Regno Unito, 41esimo e, non è una novità, dalla Svizzera, che conquista una delle posizioni europee più elevate, piazzandosi 34esima.

    Non va meglio agli stati dell’America del Nord, dove la performance migliore la registra il Canada 65esimo Paese dove si potrebbe vivere più felici. Gli Stati Uniti, invece, sono nella parte bassa della classifica e si colorano di rosso fuoco, conquistando solo la 105esima posizione, seguiti dalla Russia, 122esima.

    SCOPRI I PAESI MIGLIORI PER LE DONNE