Isole più belle dell’Indonesia, quelle da visitare assolutamente

L'Indonesia è uno Stato composto da circa 18 mila isole, alcune delle quali non hanno neppure un nome e la cui maggior parte non è abitata. Ma quali sono le isole più belle dell'Indonesia? Quali quelle da visitare assolutamente? Tra i tanti nomi delle isole indonesiane da scoprire, l'isola di Giava e Belitung. Ecco alcuni utili consigli alla scoperta delle isole indonesiane più belle.

da , il

    Quali sono le isole più belle dell’Indonesia? Quelle da visitare assolutamente sono diverse e meritano tutte di essere scoperte e vissute, almeno una volta nella vita. L’estate è arrivata, ma non è troppo tardi per decidere di organizzare un viaggio last minute, quindi perché non optare per la bellissima Indonesia? Sono tanti i nomi delle isole indonesiane da menzionare: Giava, Belitung, Misool e altre ancora. Siete curiosi di scoprire di più in merito? Ecco alcune idee interessanti e utili consigli sui viaggi in Indonesia alla scoperta delle isole più belle.

    L’arcipelago indonesiano

    Foto di Wikimedia

    L’arcipelago indonesiano, malese o Insulindia è il più grande del mondo e include un insieme di molte isole, che delimitano il confine tra l’Oceano Indiano e l’Oceano Pacifico.

    L’Indonesia è uno Stato composto da circa 18 mila isole, caratteristica che lo rende il più grande Stato-arcipelago di tutto il mondo: con i suoi 255.461.700 abitanti, inoltre, rappresenta il quarto Paese più popoloso del mondo.

    La più popolosa isola dell’arcipelago indonesiano è l’Isola di Giava. Su questa isola, troverete molto da visitare: ad esempio, la capitale Giacarta, la quale va visitata assolutamente. Da non perdere, inoltre, il tempio induista Pramabanan e il Parco Nazionale Karimunjawa, ovvero uno dei sette parchi nazionali marini più belli dell’Indonesia.

    I nomi delle isole indonesiane

    Quali sono i nomi delle isole indonesiane? L’Indonesia comprende un numero davvero enorme di isole: secondo le ultime ricerche in merito, infatti, il numero si aggira tra le 17.508 e le 18.306 isole, di cui soltanto 8.844 hanno un nome e solo 922 sono abitate.

    La maggior parte delle isole indonesiane è sismicamente attiva ed è questa la ragione per cui sia le dimensioni, che l’emersione, la forma e il numero delle isole continua ad evolversi nel tempo: si tratta, infatti, di una delle regioni vulcaniche in assoluto più attive al mondo.

    Le isole indonesiane maggiori sono, comunque, l’Isola di Giava, Sumatra, le Isole della Sonda, le Grandi Isole della Sonda, le Piccole Isole della Sonda, Borneo, Nuova Guinea, Molucche e Sulawesi.

    Raja Ampat è un gruppo di isole, di cui fanno parte quattro isole principali, ovvero Misool, Salawati, Batanta e Waigeo: qui, potrete ammirare oltre 1.070 specie di pesci, 699 specie di molluschi e 537 specie di coralli, il che lo rende una delle più belle destinazioni per le immersioni in Indonesia.

    L’Isola di Belitung sorge al largo di Sumatra ed è famosa per i suoi paesaggi mozzafiato: questa è, infatti, considerata una delle più belle isole, grazie alle sue spiagge bianche, al mare cristallino e alle formazioni rocciose di granito.

    Non può non essere nominata la famosa Isola di Bali che, nonostante i suoi 3,5 milioni di turisti all’anno e la vita notturna movimentata, sa offrire diverse spiagge nascoste e angoli di tranquillità per chi li cerca.

    Le isole nascoste più belle dell’Indonesia

    In Indonesia, non esistono soltanto le isole più famose, quelle a cui tutti pensano, ma ce ne sono altre mozzafiato e, al tempo stesso, non molto conosciute: questi luoghi sono adatti a chi cerca una vacanza più tranquilla e rilassante, lontano dalla confusione tipica delle mete turistiche più note e affollate.

    Lombok si trova nell’arcipelago delle Piccole Isole della Sonda: qui, troverete spiagge splendide e la giusta tranquillità, senza rinunciare alla bellezza naturalistica dell’Indonesia.

    L’Isola di Derawan, al largo della parte Est del Kalimantan, è un vero e proprio paradiso tropicale con mare blu, spiagge di sabbia bianca e palme altissime, attrezzata in modo ottimo a livello turistico: qui, troverete sole e caldo tutto l’anno e una fauna ricchissima di delfini, tartarughe giganti, balene e altro ancora. Si tratta del più grande sito di nidificazione di tartarughe dell’Indonesia: è qui, infatti, che queste vengono a deporre le proprie uova e fare il bagno con loro non è per niente un raro evento.

    Le Isole Gili sono una destinazione eccellente per chi cerca acque turchesi in cui poter fare il bagno: queste sono, inoltre, popolate da tartarughe giganti e pesci colorati.

    Se cercate un’isola dell’Indonesia ricca di spiagge e movida, Sengiggi fa al caso vostro: qui, oltre alle bellissime spiagge e ai locali notturni, troverete il Tempio Batu Bolong, dal quale potrete ammirare un panorama incredibile.

    Infine, non dimenticate di sfogliare la nostra fotogallery, dove potrete vedere alcune immagini delle isole indonesiane più belle.