Idee decoupage: un pentolino in metallo rimesso a nuovo

da , il

    Pentolino metallo decoupage

    Avete in giro un po’ di materiale vecchio da buttare che può essere usato per i nostri lavori di decoupage? E’ il turno di un vecchio pentolino in metallo smaltato che verrà trasformato con delle foglie di edera. Materiale necessario: procuratevi, oltre che al pentolino di metallo smaltato della carta decoupage con immagini di edera con tanto di foglie e rametti, gesso acrilico crema, forbici per il ritaglio, carta vetrata fine, taglierino, panno carta, colla vinilica, panno di cotone, panno spugna, vernice sintetica in gel per proteggere il nostro lavoro e dei pennelli piatti di varie dimensioni per le varie applicazioni.

    Con il pennello medio piatto stendete su tutta la superficie del pentolino il gesso acrilico bianco, lasciando asciugare 3 ore. Con della carta vetrata fine omogeneizzate la superficie lisciandola, eliminando i residui con un panno. A distanza di 1 ora l’una dall’altra date due belle mani di colore acrilico crema.

    Con le forbici ritagliate una per una tutte le foglie e i rametti da applicare alla superficie esterna. Utilizzate il taglierino per i particolari più difficili. Più preciso è il lavoro di ritaglio, migliore sarà l’effetto finale. Immergete, uno per uno, i ritagli nell’acqua, tamponandoli poi con un panno carta dall’acqua in eccesso. Stendete la colla vinilica sul retro di ogni ritaglio, applicandoli subito sulla pentola. Tamponate quindi con un panno spugna umido.

    Una volta che il nostro pentolino sarà decorato abbastanza, stendete una mano di vernice in gel e dopo aver lisciato con della carta vetrata, date altre due mani. Ed il nostro lavoro di decoupage è terminato.