Idee decoupage: un catino rifiorito con magnolie

da , il

    Decoupage catino magnolie

    Oggi vedremo insieme un nuovissimo lavoro in decoupage. Recupereremo un catino in alluminio e lo riporteremo in vita in chiave un po’ più moderna, decorandolo con delle magnolie bianche. Ecco tutto quello che vi serve sapere con tanto di istruzioni passo a passo per ogni fase di lavorazione. Materiale necessario: catino di alluminio, carta con immagini di fiori (noi abbiamo scelto delle candide magnolie con tanto di foglie scure, in modo da creare un bel contrasto), colla vinilica, ciotole per diluire colla, forbici, panno-carta, pennelli piatti, vernice a smalto color bronzo e vernice trasparente all’acqua lucida per proteggere il lavoro alla fine.

    Con le forbici ritagliate con maggior precisione possibile ogni fiore di magnolia con tanto di foglie. Immergete il ritaglio in acqua per qualche secondo in modo da inumidirlo, dopodiché tamponatelo con un panno-carta per togliere l’acqua in eccesso. Stendete la colla sul retro del ritaglio e posizionatelo sulla superficie di alluminio. Con un’altra passata di colla vinilica fatelo aderire meglio, eliminando le eventuali bolle creatasi.

    Decorate in questo modo sia l’interno che l’esterno del catino. Con il pennello piatto più grande, stendete la colla su tutta la superficie appena decorata in modo da isolare la carta. Migliorate l’isolamento stesso con una bella passata di vernice protettiva. Date ancora un paio di mani aggiungendo una punta di smalto bronzo. Lasciate asciugare 5 ore tra una mano e l’altra e alla fine del lavoro. E la nostra decorazione in decoupage è terminata.

    Dolcetto o scherzetto?