Idea per un bracciale tribale da aggiungere ai tuoi bijoux

da , il

    Bracciale tribale bijoux

    Sarà semplice e divertente creare questo gioiello fai da te. Si tratta di un bracciale tribale nato dalla lavorazione di un cordoncino, annodato su se stesso e impreziosito con perline in avorio e perle più grana ora vediamo insieme le istruzioni per fare un buon lavoro. Materiale necessario: per la creazione di questo bracciale tribale procuratevi innanzitutto del cordoncino di cotone cerato marrone (300 centimetri basteranno), 3 conchiglie rotonde come quelle che vedete in foto e per ultime delle perline color avorio.

    Come prima cosa tagliate due pezzi di cordoncino marrone da 30 centimetri e due da 1 metro. Pareggiateli quindi ad un’estremità e annodateli insieme dopo circa 5 centimetri. I due pezzi di cordoncino da 30 centimetri rappresentano il portanodi mentre con i due pezzi più lunghi faremo i nodi piatti. Lavorate ora 1 centimetro con i nodi piatti semplici, dopodiché infilate una perlina per parte tra un nodo e l’altro. Dopo 3 perline infilate nei due fili portanodi, le conchiglia rotonde, fate un nodo piatto e infilate una perlina per parte. Dopo 3 perline mettete un’altra conchiglia e rifate a specchio l’altra parte del bracciale.

    Chiusura: incrociate i fili alle estremità, prendete un altro pezzo di filo lungo circa 30 centimetri. Tenete con le mani i fili del braccialetto e appoggiate lo spezzone formando una grossa asola: tenetela ferma sui fili di base, lavorate con  un filo lasciando libero l’altro. Fate 8 giri attorno ai fili facendo attenzione a non accavallarvi. Infilate il filo avvolgitore nella parte dell’occhiello e tirate i due fili contemporaneamente. Fissate annodando due perline. Inserire le perline anche negli altri fili.

    Se siete frequentatrici del nostro blog, avrete notato che si tratta della stessa lavorazione di questa collana tribale. Difatti sono sorelle e potrete indossarle abbinate.