Idea creativa: creare il nostro uovo di Pasqua al cioccolato

da , il

    Grazie a questa idea creativa, possiamo provare a creare un uovo di Pasqua tutto nostro, originale e personalizzabile; potrebbe sembrare un lavoro difficile, ma con molta pazienza, chiunque riuscirà nell’impresa. Per prima cosa, vediamo cosa ci occorre: procuriamoci degli stampi a forma di mezzo uovo, in plastica o in metallo (si trovano in tutti i supermercati o nei negozi di casalinghi), a seconda della preferenza, prendiamo del cioccolato al latte o fondente, ne occorrono circa 275 gr. per un uovo alto almeno 20 cm. Vediamo come proseguire.

    La prima cosa da fare è sciogliere tutto il cioccolato e lasciarlo freddare; una volta che è diventato almeno tiepido, iniziamo a versarlo nello stampo apposito: fate molta attenzione qui, cercate di aiutarvi con un cucchiaio e colate uno strato alla volta, in moda da coprire tutta la superficie dello stampo. In totale, dovremo avere uno strato di circa 3 millimetri e per crearlo potete colare il primo strato, poi lasciarlo indurire (anche in frigorifero), poi di nuovo un altro strato, lasciando indurire anche questo, e via così, per circa 3 o 4 strati. Fate la stessa cosa per entrambi gli stampi a mezzo uovo.

    Una volta pronti, lasciate freddare gli stampi in frigorifero per almeno mezza giornata; per togliere il cioccolato, aiutatevi flettendo lo stampo (nel caso in cui fosse di plastica morbida). Ora, aggiungete una sorpresa personalizzata o una scritta con del cioccolato liquido. A questo punto, unite le due metà: non ci sarà bisogno di unirle con metodi particolari, basterà avvolgerli con la carta stagnola e resteranno uniti senza problemi. Scegliete la carta che volete e avvolgete tutto l’uovo, unendo i quattro angoli in alto e chiudendoli con un nastro. Potete anche decorarlo aggiungendo piccole decorazioni in tema. Il vostro uovo è pronto: regalatelo alle persone che vi stanno a cuore!