I luoghi più belli dove fare snorkeling in Italia e nel mondo

Lo snorkeling è un'attività particolarmente indicata per chi ama il mare e i viaggi. Sono davvero tanti i luoghi in Italia e nel mondo, che possono essere considerati tra i più belli in assoluto per fare snorkeling. Per andare alla scoperta del mondo sottomarino, sono molte le mete disponibili in Europa e nel mondo. Scopriamo di più in merito.

da , il

    Quali sono i luoghi più belli dove fare snorkeling in Italia e nel mondo? Per chi ama lo sport, il mare e i viaggi, lo snorkeling rappresenta un’occasione perfetta per coniugare tutte le proprie passioni. Lo snorkeling è un’attività che consente di andare alla scoperta del mondo sottomarino e di vivere un’esperienza di vita davvero incredibile. Sono tanti i luoghi in Europa e nel mondo, dove poter fare snorkeling: Sardegna, Sicilia, Mediterraneo, Egitto e Caraibi sono solo alcuni fra questi. Siete curiosi di scoprire di più in merito? Ecco alcune idee interessanti e utili consigli sui viaggi adatti a chi ama lo snorkeling.

    Dove fare snorkeling in Italia

    Dove fare snorkeling in Italia ed esplorare la bellezza dei fondali? L’Italia – come spesso accade quando si tratta di paesaggi – è una delle mete imperdibili: le coste italiane vantano, infatti, un patrimonio sottomarino eccezionale ed estremamente ricco di flora e di fauna, oltre che un’ottima temperatura del mare.

    Lo snorkeling non va confuso con le immersioni: durante lo snorkeling, infatti, la respirazione naturale non viene interrotta quasi mai, in quanto si nuota più in superficie che altro e senza andare oltre i 5 metri di profondità.

    Il promontorio di Portofino, nel Golfo del Tigulllio, in Liguria è una delle mete più importanti per chi desidera fare snorkeling nel nostro Paese tra le rocce: qui, si trova una varietà immensa di specie marine e di pesci. Per accedervi, è possibile utilizzare la Spiaggia del Cannone o Porto Pidocchio. Il periodo ideale per fare snorkeling qui va da giugno ad ottobre.

    L’Isola d’Elba, a Livorno, in Toscana vanta acque cristalline e, dunque, un’ottima visibilità per i fondali rocciosi, che sono inseriti all’interno del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano. L’accesso al mare può avvenire da tutte le spiagge e lo snorkeling può essere praticato da giugno a ottobre.

    La Riviera del Conero, ad Ancona, nelle Marche offre un fondale estremamente variegato e delle acque trasparenti, oltre al percorso delle famose Due Sorelle. Lo snorkeling, qui, è consigliato da giugno a settembre.

    Il Parco Archeologico sommerso di Baia a Pozzuoli, in provincia di Napoli, in Campania propone botteghe, statue e ville sommerse: si tratta di un’intera città romana sprofondata a circa 3-6 metri di profondità, di cui restano conservati numerosi edifici di enorme valore archeologico. Lo snorkeling, qui, è praticabile tutto l’anno.

    Dove fare snorkeling in Sicilia? Qui, ci sono le Isole Eolie, dove potrete ammirare fondali vulcanici e rare specie di coralli. Lo snorkeling è consigliato da aprile ad ottobre.

    Dove fare snorkeling in Sardegna? Nel Golfo di Cagliari, a Nora, potrete scoprire l’antico porto fenicio sommerso dalle acque limpide a 1-2 metri di profondità, dove ci sono anche moltissimi tipi di pesci. Lo snorkeling è consigliato da aprile a novembre.

    Dove fare snorkeling in Europa

    Dove fare snorkeling in Europa? Il Mediterraneo offre un’ampia scelta. Un esempio è rappresentato da Malta con Ghar Lapsi, le cui acque profonde e limpide si trovano già vicino alla costa.

    Makarska in Croazia è un’altra delle destinazioni molto amate dagli amanti dello snorkeling: la costa rocciosa permette una buona visibilità sott’acqua.

    Le Isole Medes in Spagna rappresentano uno dei luoghi migliori d’Europa per fare snorkeling, grazie all’interessante fondale marino – tra alghe, coralli, granchi, stelle marine e pesci di varie specie – e alla ottima visibilità.

    Dove fare snorkeling nel mondo

    Dove fare snorkeling nel mondo? Il miglior snorkeling in Egitto è possibile farlo nella Penisola del Sinai, nel Mar Rosso: acque cristalline e molti i posti in cui potersi immergere, da Bahía Tiburón a Hoyo azul en Dahab, da El Muquilila a Ras um Elsied, da Ras Abu Galuom a El Gharkana, solo per citarne alcuni.

    Nella Baia di Hanauma, sull’Isola di Oahu, alle Hawaii, potrete trovare più di 450 specie di pesci tropicali: la baia è composta dai resti di un cratere vulcanico, che si è formato dopo violente esplosioni, migliaia di anni fa.

    La Grande Barriera Corallina in Australia è Patrimonio Mondiale dell’UNESCO: questa vanta una lunghezza di oltre 2400 chilometri, nell’Oceano Pacifico e include oltre 5000 molluschi diversi, più di 1800 specie di pesci e 125 specie di squali.

    Dove fare snorkeling ai Caraibi? Le Isole Caiman vantano acque trasparenti, rovine sottomarine e una fauna spettacolare da scoprire.

    Tutto ciò non vi basta ancora? Allora, non dimenticate di sfogliare la nostra fotogallery, dove potrete ammirare alcuni dei luoghi più belli dove fare snorkeling in Italia e nel mondo.

    Dolcetto o scherzetto?