I luoghi abbandonati più belli del mondo [FOTO]

da , il

    Quali sono i luoghi abbandonati più belli del mondo? La Terra è ricca di posti di cui non immagineremmo mai l’esistenza e alcuni di questi sono quelli che, un tempo, erano abitati e vissuti e che, oggi, sono dimenticati e abbandonati a se stessi: esistono, infatti, diversi luoghi dal fascino incredibile e antico, che non aspettano altro che essere scoperti insieme alla loro storia. Pronti a scoprirne alcuni? Ecco alcuni dei luoghi abbandonati più belli e affascinanti del mondo.

    I luoghi abbandonati: Cambogia, Spagna, Belgio e Taiwan

    Cambogia

    Quando si parla di luoghi abbandonati, si tratta di intere città abbandonate, ma non solo: ci sono, infatti, rifugi, stazioni ferroviarie, case, paesini, aerei, navi, mulini, monasteri, hotel, castelli e molto altro ancora. Un esempio? In Cambogia, si trova il tempio di Angkor Wat: questa meraviglia abbandonata sorge all’interno del sito archeologico di Angkor – nei pressi della città di Siem Reap – e si pensa che possa essere un mausoleo, in cui veniva venerato il re dopo la sua morte. In Spagna, si può trovare, invece, una grandissima stazione ferroviaria abbandonata, ma ben conservata: la stazione di Canfranc. In Belgio – a Celles – sorge, poi, un misterioso castello abbandonato: lo Chateau Miranda che risale al 19simo secolo. In Taiwan – per l’esattezza, a San Zhi – ci sono diverse case abbandonate, che vennero costruite nel 1978 per i militari statunitensi.

    SCOPRI I LUOGHI MISTERIOSI DELLA SICILIA

    I luoghi abbandonati: USA, Russia e Italia

    USA

    Tra le mete desolate e silenziose in cui potreste ritirarvi come degli eremiti, non mancano neanche alcuni luoghi degli USA: basti pensare alla City Hall Station a New York – stazione della metropolitana che venne costruita nel 1904 – al Willard Asylum a Willard – manicomio aperto nel 1869 e chiuso nel 1995 – al Seneca Lake – fattoria abbandonata sul Seneca Lake – e al Six Flags Jazzland di New Orleans, che venne abbandonato in seguito all’uragano Katrina. In Russia, c’è l’Aniva Rock Lighthouse, che si trova vicino al Giappone. In Italia, a Balestrino – in provincia di Savona – sorge un borgo disabitato estremamente affascinante; mentre, a Craco – in provincia di Matera – dagli anni ’60, il centro storico è disabitato. Infine, non dimenticate di sfogliare la nostra fotogallery per scoprire molti altri luoghi abbandonati dal fascino senza tempo.

    SCOPRI I LUOGHI MISTERIOSI DEL VENETO