NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

I lavori nell’orto del mese di dicembre

I lavori nell’orto del mese di dicembre
da in Coltivare piante, Piante
    I lavori nell’orto del mese di dicembre

    Quali sono i lavori nell’orto del mese di dicembre? Sia che abbiate un balcone in casa o un giardino, potete decidere di dedicarvi alla cura di un orto – in vaso o in piena terra – che vi regalerà non poche soddisfazioni, oltre che diversi alimenti biologici completamente a vostra disposizione. Per quanto riguarda le coltivazioni, non mancano i lavori specifici da fare mensilmente: sono davvero tante le piante e gli ortaggi che necessitano di cure tra semina, raccolto e altri lavori. Ma cosa piantare nel mese di dicembre? Cosa raccogliere? Ecco alcuni utili consigli per organizzare al meglio i lavori nell’orto del mese di dicembre.

    Piselli

    La preparazione del terreno per la semina è una delle tante cose a cui pensare, quando si parla di orto a dicembre. Ma cosa seminare a dicembre? In questo periodo dell’anno, è possibile seminare prestando, però, attenzione alle eventuali gelate: in quest’ultimo caso, è consigliabile scegliere di seminare all’interno di semenzai o simili. A dicembre, è possibile seminare ravanelli, lattuga da taglio, carote, aglio, cicoria, melanzane, cipolle, spinaci, prezzemolo, asparagi, rape, scalogno, piselli, radicchio da taglio e fave. La semina in piena terra, in questo periodo dell’anno, è consigliabile nelle regioni dal clima più mite: le gelate possono, infatti, rovinare i germogli per cui, in caso – come anticipato prima – è meglio optare per i semenzai, come contenitori di cui bucherellare il fondo. Per quanto riguarda i vasi, sempre per via del freddo, è meglio preferire la terracotta alla plastica.

    CONSIGLI PER COLTIVARE GLI SPINACI IN CASA

    Spezie

    Per quanto riguarda il raccolto del mese di dicembre, in questo mese, potrete raccogliere carote, carciofi, bietole, broccoli, cavolo cappuccio, cicoria, cavolini di Bruxelles, indivia, cavolfiori, finocchi, scarola, spinaci invernali, rafano e cavoli. A seconda delle zone climatiche, si potranno raccogliere agrumi – mandarini, mandaranci, pompelmi e arance – olive e cachi. Parlando di orto in balcone, invece, non dimenticate di proteggere le piantine dal gelo – utilizzate dei teli da rimuovere nelle giornate di sole – e sarà possibile raccogliere ortaggi come il lattughino da taglio, la rucola e le erbe aromatiche: ad esempio, prezzemolo, origano, salvia e rosmarino.

    CONSIGLI PER COLTIVARE LE ARANCE

    Aglio cipolla

    Infine, nel mese di dicembre, il trapianto dovrà, invece, riguardare alberi e arbusti, oltre ai bulbilli di aglio e di cipolla, lo scalogno e gli asparagi. Sarà possibile, inoltre, dedicarsi al trapianto dei carciofi, scegliendo delle zone riparate.

    CONSIGLI PER COLTIVARE GLI ASPARAGI

    645

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Coltivare piantePiante
    PIÙ POPOLARI
    Oroscopo di oggi
    • Ariete
    • Toro
    • Gemelli
    • Cancro
    • Leone
    • Vergine
    • Bilancia
    • Scorpione
    • Saggitario
    • Capricorno
    • Acquario
    • Pesci