I lavori nell’orto del mese di agosto

da , il

    I lavori nell’orto del mese di agosto

    Quali sono i lavori nell’orto del mese di agosto? Chi ha la fortuna di avere in casa un balcone o un giardino per potersi dedicare alla cura di un orto – che sia in vaso o in piena terra – certamente, saprà già che, ogni mese, ci sono dei lavori che vanno svolti per poter portare avanti delle coltivazioni ottimali. Cosa piantare nel mese di agosto? Cosa raccogliere? Sono tanti gli ortaggi e le piante a cui dedicarsi tra semina, raccolto e altri lavori. Cosa fare, quindi? Ecco alcuni utili e semplici consigli per organizzare i lavori nell’orto del mese di agosto.

    L’orto ad agosto: la semina

    Cosa seminare nel mese di agosto? Nel mese più caldo dell’anno, potrete seminare lattuga, carciofi, carote, cicoria, fagioli, cavoli, porri, ravanelli, prezzemolo, spinaci, bietole, finocchi, indivia, zucchine, rucola, aglio, cipolle, scarola e rape. Le bietole, i finocchi, i carciofi, la rucola, la cicoria, le carote, i fagioli, gli spinaci e la lattuga potranno essere raccolti nei mesi di ottobre e novembre. Ovviamente, per quanto riguarda le varietà da scegliere – ad esempio, di lattuga e carote – è opportuno optare per delle varietà autunnali per la semina. Il prezzemolo, invece, potrà essere raccolto in primavera; mentre per i finocchi occorrerà attendere la fine di novembre. La semina dovrebbe, per prima cosa, avvenire all’interno di semenzai – ad esempio, poteste creare dei buchi sui fondi di contenitori di plastica – annaffiando il tutto con contenitori spray di acqua – ciò permetterà una corretta umidità degli strati di terra – in modo tale da poter selezionare le piantine maggiormente resistenti, prima di passare alla messa a dimora in piena terra o all’interno di vasi.

    CONSIGLI PER COLTIVARE L’INSALATA IN CASA

    L’orto ad agosto: il raccolto

    Il raccolto del mese di agosto dipenderà da ciò che avrete seminato nei mesi precedenti. Ad ogni modo, in questo periodo dell’estate, potrete raccogliere biete, fagioli, melanzane, angurie, basilico, sedano, zucchine, broccoletti, patate, barbabietole rosse, pomodori, zucche estive, cipolle, cetrioli e peperoni.

    CONSIGLI PER COLTIVARE IL BASILICO IN CASA

    L’orto ad agosto: il trapianto

    Cosa trapiantare in agosto? In questo mese, potrete dedicarvi al trapianto di carciofi, cavolo broccolo, barbabietole, cavolo cappuccio, cavolfiore, cicoria, cavolo verza, sedano e sedano rapa.

    CONSIGLI PER COLTIVARE I BROCCOLI

    L’orto ad agosto: l’irrigazione

    Infine, particolare attenzione dovrà essere dedicata all’irrigazione e all’apporto di acqua: nelle zone più secche, sarà opportuno attuare delle innaffiature frequenti, ma equilibrate, evitando i dannosi ristagni di acqua.

    CONSIGLI PER INNAFFIARE NEL MODO CORRETTO