I laghi più belli d’Italia

Dei laghi italiani più importanti, fanno parte quelli che possono essere definiti i laghi più belli d'Italia. Specchi di acqua, che possono trasmettere sensazioni magiche di altri tempi e un senso di pace e serenità unico. Se i viaggi sono la vostra passione, non dovreste perdervi queste mete. Quali? Ecco alcuni dei laghi più belli d'Italia da visitare e scoprire.

da , il

    Quali sono i laghi più belli d’Italia? Tra questi figurano i laghi italiani più importanti, che possono essere di origine glaciale o vulcanica, ad esempio. La natura riempie di meraviglie la Terra e, tra queste, ci sono proprio i laghi: si tratta di specchi di acqua, in grado di trasmettere sensazioni magiche e suggestive, tra cui un senso di serenità e pace davvero indescrivibile. Se siete dei turisti abituali e i viaggi sono la vostra passione, probabilmente dovreste aggiungere queste mete alla vostra lista, se ancora non lo avete fatto. Quali? Ecco alcuni dei laghi più belli d’Italia che, almeno una volta nella vita, dovreste vedere, visitare e scoprire da vicino.

    Lago di Garda

    Uno dei laghi più belli del mondo? Il Lago di Garda è incastonato tra Lombardia, Veneto e Trentino-Alto Adige e regala un paesaggio davvero unico e incredibile: le cime dei monti, la vegetazione che include viti e ulivi e la meraviglia dell’acqua. Il clima in questo luogo è abbastanza mite, dunque potrete godere della bellezza di questa meta in qualunque periodo dell’anno. Non mancano le strutture adatte al turismo, per chi desidera soggiornare o spostarsi nei pressi del Lago di Garda: si tratta, dunque, di un luogo ideale per trascorrere le proprie vacanze o un week-end rilassante.

    Lago Maggiore

    Come mostra la cartina dei laghi italiani, il Lago Maggiore si trova tra Svizzera e Italia: è il più grande dei laghi prealpini – nonché il secondo d’Italia per superficie – ed è qui che potrete trascorrere una pausa dalla vita quotidiana, in modo rilassante e tranquillo. Se siete amanti dello sport, però, niente paura: il Lago Maggiore permette di cimentarsi con pedalò e canoe; mentre, la natura circostante vi conquisterà con passeggiate a piedi o in bicicletta, lungo i tanti sentieri presenti.

    Lago di Como

    Il Lago di Como è uno dei laghi più profondi d’Europa, nonché il terzo lago più grande d’Italia. Nei pressi di questa meraviglia, è possibile trovare paesini e ville storiche, che godono del paesaggio prealpino e mediterraneo di questo luogo incantevole. Come suggerisce il nome, il Lago sorge in provincia di Como ed è qui che potrete trascorrere una vacanza unica e divertente, oltre che rilassante: non mancano, infatti, gli eventi a cui prendere parte in zona.

    Lago d’Iseo

    Il Lago d’Iseo è una famosa meta turistica e si trova in Lombardia: questo piccolo gioiello sorge, per la precisione, tra le città di Bergamo e Brescia e anch’esso può essere considerato uno dei laghi italiani, senz’altro, più belli. Questo lago è caratterizzato da Monte Isola, l’isola lacustre naturale più grande d’Italia, nonché la più alta d’Europa. Anche in questo bellissimo luogo tutto italiano, non mancano le attività di vario genere da poter svolgere: escursioni, passeggiate tra i mercatini dei borghi, bird watching – nella riserva Torbiere del Sebino – e molto altro ancora.

    Lago Trasimeno

    Il Lago Trasimeno sorge in Umbria e fa parte dei laghi dell’Italia centrale: immerso nei borghi antichissimi e senza tempo, all’interno delle sue acque vanta la presenza di tre isolette da poter ammirare, grazie ad un tour panoramico da svolgere in traghetto. A tal proposito, l’Isola Maggiore è addirittura abitata. Oltre a ciò, potrete fare il giro dei castelli del lago: rocche e torri, in mezzo alla natura incantevole, vi trasporteranno in un mondo magico e, per l’appunto, senza tempo.

    Lago di Fusine

    Il Lago di Fusine è un altro dei bellissimi laghi italiani presenti sul nostro territorio, anzi… si tratta proprio di due laghi: il Lago Superiore e il Lago Inferiore sono entrambi di origine glaciale e sorgono all’interno di una conca, a sua volta, immersa tra alte vette. La bellezza alpina di tale luogo vi trasporterà in un altro mondo, di cui apprezzerete la magnificenza indiscussa della natura e dei suoi paesaggi: qui, sono presenti, inoltre, molti animali e piante. Da non perdere questi luoghi in inverno. Il motivo? La superficie dei laghi si ghiaccia e il paesaggio assume un volto nuovo, dall’atmosfera mozzafiato. Meta da provare per chi ama le escursioni nella natura incontaminata.

    Lago di Braies

    Il Lago di Braies si trova immerso nella Val Pusteria e fa parte di quei laghi alpini in grado di lasciare senza fiato, grazie al suo fascino, ai colori delle sue acque e alla bellezza della natura circostante. Il colore delle acque del Lago di Braies va dal verde smeraldo al turchese. A fare da contorno a questo paradiso, sono le Dolomiti. Un paesaggio incantevole del genere non poteva che fare parte del Patrimonio Umanitario dell’UNESCO.

    Lago di Bolsena

    Il Lago di Bolsena fa parte dei laghi di origine vulcanica: si tratta, infatti, del lago vulcanico più grande dell’intera Europa che sorge, per la precisione, in provincia di Viterbo. Se siete amanti dello sport, potrete partecipare a delle bellissime gite in kayak, ma non perdetevi anche le immersioni e il parapendio, oltre ad escursioni, tiro con l’arco e molte altre attività imperdibili per chi non ama stare fermo troppo a lungo. Ovviamente, non dimenticate di visitare Bolsena, Marta, Capodimonte e Montefiascone.

    Lago di Scanno

    Il Lago di Scanno è una piccola perla da non perdere: se guardato dall’alto, questo lago ha la forma di un cuore e la sua vegetazione, oltre che le acque verdi, lo rendono una meta imperdibile collocata in Abruzzo. Qui, potrete rilassarvi tra le acque calme del lago, oppure prendere parte ad una tranquilla, ma divertente, gita in pedalò. Non dimenticate, inoltre, di visitare il centro storico del paese: si tratta di uno dei borghi più belli d’Italia.

    Lago di Posta Fibreno

    Infine, il Lago di Posta Fibreno che sorge nella valle del Liri, per la precisione al centro dell’omonima riserva naturale: si tratta di una delle oasi naturalistiche più belle e importanti presenti nell’Italia centrale, in quanto è quasi del tutto incontaminata. Le acque di questo lago sono purissime, ma non è l’unica caratteristica a rendere speciale questo posto: qui, è, infatti, presente la cosiddetta Rota, ovvero un’isola galleggiante, che si sposta a seconda di come soffia il vento e che rappresenta un rifugio per la preziosa avifauna protetta dalla riserva. Siete pronti, quindi, a partire e ritrovare la vostra pace interiore?