I colori più adatti ad interni piccoli [FOTO]

da , il

    Contrariamente a quanto si crede, la scelta del total white per far sembrare un interno piccolo più grande non è la sola che possa raggiungere lo scopo. Per allestire una casa di piccole dimensioni la scelta migliore è quella di scegliere di base un colore chiaro, accostandolo ad un altrocolore fresco ed attraente, optando poi per un arredamento adatto allo stile della casa. Utilizzando poi una maggiore combinazione di punti luce, si migliorerà l’illuminazione che contribuirà ad aumentare il senso di profondità facendo sembrare lo spazio più grande.

    La scelta dei colori delle pareti

    La scelta dei colori delle pareti

    Più luce naturale si riesce a far riflettere nello spazio e più esso sembrerà più grande. Il modo più semplice per utilizzare tutta la luce e farla espandere nello spazio è quello di scegliere il colore delle pareti fra le palette dei colori più chiari. Non per forza il bianco assoluto (che invece spesso rischia di accentuare il senso di claustrofobia che provocano gli spazi limitati), ma colori chiari e caldi. I colori caldi danno la sensazione di vicinanza e quindi aiutano a creare un ambiente intimo. Fondamentale è che lo stesso colore venga poi utilizzato per tutte le stanze in modo che si amplifichi il senso di unione dello spazio.

    Un trucco è poi dipingere il soffitto di un colore più chiaro rispetto alle pareti per far sembrare lo spazio fisico più arioso.

    SCOPRI LE TONALITA’ GIUSTE PER IMBIANCARE CASA

    Colori neutri, tenui e caldi

    colori interni piccoli 3

    I colori neutri, tenui e caldi sono assolutamente da prediligere se gli ambienti sono piccoli o poco luminosi perchè danno la sensazione di allargare lo spazio e aiutano la luce a muoversi nell’ambiente. Via libera quindi al bianco sporco, all’avorio, al panna, alle tonalità di beige come il corda e tutte le altre, al rosa e ai gialli come il crema.

    Un colore che dia carattere allo spazio

    Un colore che dia carattere allo spazio

    Per aumentare la percezione ottica dello spazio e dare carattere all’ambiente, diventa importante scegliere uno o due colori freschi e brillanti che, in contrasto con il colore chiaro base delle pareti, creerà dei punti di interesse e di movimento che contribuiranno a far aumentare otticamente lo spazio. I colori in contrasto potranno essere inseriti tramite la tinta di alcuni pezzi forte dell’arredamento o dei complementi, oppure tinteggiando una o due pareti importanti della casa. Dipingere un muro con un colore diverso o più profondo rispetto alla nuance base delle pareti della casa può farlo recedere, facendo sembrare lo spazio più grande.

    GUARDA COME SCEGLIERE L’ARREDAMENTO IN BASE AL COLORE

    Che colore sei? [TEST]

    Domanda 1 di 10

    Gamma di colori: quale preferisci?